Recensioni

giovedì 20 settembre 2012

Le Recensioni di Alex: "Paranormalmente" di Kiersten White


Buongiorno a tutti, cari followers!
 Oggi un'altra recensione per voi... La nostra Alex ha letto "Paranormalmente" di Kiersten White e... volete conoscere la sua sincera opinione? Leggete la recensione e fateci sapere come avete trovato voi questo romanzo YA.

Paranormalmente
di Kiersten White


Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 416
Editore: Giunti (collana Y)


Evie sogna una vita normale, ma se a sedici anni hai il dono di vedere i mostri e lavori come agente al Centro Internazionale del Contenimento del Paranormale, anche la ricerca della normalità può essere un'avventura. Quando poi ci si mettono una sirena come amica del cuore, una fata dei boschi maschio come ex e una cotta per un'aitante mutaforma, la missione diventa quasi impossibile... Fra mille vicissitudini, dopo aver sconfitto un'oscura profezia delle fate, aver salvato il mondo del paranormale e aver fatto i conti con la sua vera identità, Evie accoccolata sotto una coperta con Preston, il suo mutaforma, sentirà le loro anime fondersi e l'amore trionferà su tutto, nel mondo normale, e anche in quello un po' più strano. Ironico e dissacrante, Paranormalmente è un romanzo pieno di azione e di fantasmagorici colpi di scena. Una lettura divertente e originale che sfata i miti fantasy più in voga, ridicolizzando i vampiri e ingentilendo i lupi mannari.

Ennesimo errore ahimè... le belle cover stanno diventando uno specchietto per le allodole!
La copertina di questo libro mi ha fatto l'occhiolino, ed io ho iniziato la lettura di questo young-adult sul paranormale, che pur avendo una trama interessante e originale si è rivelato un po' troppo young per me!
Oramai ho sviluppato la capacità di intuire, già dai primissimi capitoli, se un libro è in grado di rapirmi... temo che attualmente il genere fantasy stia diventando un susseguirsi ridondante di trame scopiazzate, con l'odioso e onnipresente triangolo amoroso!

La nostra protagonista si chiama Evelyn un adolescente orfana che vive e lavora presso l'agenzia  internazionale per il controllo del paranormale. Evie è un agente che armata del suo taser rosa riesce a neutralizzare  le creature soprannaturali, perché è in grado di vedere al di la dell'aspetto comune delle persone.
Infatti i un affascinante vampiro ai suoi occhi non è altro che carne morta e putrefatta (addio Edward Cullen!). I licantropi apparentemente violenti in realtà nascondono un'indole fragile e tenera... fate tutt'altro che dolci a lei appaiono bisbetiche e inaffidabili, come il suo ex fidanzato Reth!
Evie  una ragazza (normale) è interamente circondata dal paranormale. Persino la sua amica del cuore Lish è un'adorabile sirena verde che comunica con lei attraverso un monitor. E Raquel, la sua educatrice/quasi mamma che si è presa cura di lei quando era poco più che una bimba.
La vita di Evie scorre così tra una missione e una puntata del suo adorato telefilm,
fino a quando nel centro, dopo un intrusione, lei cattura un mutaforma Preston (neanche a farlo apposta bellissimo!) tutto perfetto penserete... ma quando mai! Evie subisce le insistenti e soffocanti attenzioni del suo ex Reth che le tende di continuo trappole amorose. Eccolo il tanto odiato triangolino amoroso di ormoni adolescenziali! Evie sin da subito si prende una cotta per Prestom ... (anche io).
Da lì il via alla vera azione, fughe, segreti, profezie sotto forma di versi renderanno la seconda parte più viva e intensa. Evie si troverà a vivere il suo sogno integrarsi con i suoi coetanei, normali liceali che studiano, fanno shopping e si preparano per andare al ballo della scuola.
La scoperta della sua vera natura la renderà insicura e timorosa... sempre tentata da ciò che vorrebbe e da ciò che è giusto per lei.

La storia è frizzante e allegra, in certi punti esilarante e in altri romantica ma... non mi ha catturata tanto. Forse è decisamente troppo young per me, mi aspettavo un risvolto più interessante invece spesso è lenta sopratutto la prima parte!
Dolce, impavida, brillante e con un grande bisogno di protezione, Evie è una deliziosa protagonista... sempre vestita di rosa.
Preston affascinante e premuroso conquisterebbe ogni ragazza, anche per il fatto che può mutare il suo aspetto con tutti i fighi dei telefilm.
Reth una fata ragazzo pericoloso e irresistibile, apparentemente innamorato di Evie nasconde più segreti che buone intenzioni.

Mi auguro che il secondo capitolo della trilogia abbandoni questi toni troppo adolescenziali e la storia diventi più paranormale.
Una lettura leggera e semplice, adatta ad un pubblico giovane o a chi non pretende tanto da un fantasy.

Voto: 2,5 stelline Goodreads!


2 commenti:

  1. Beh, di sicuro nonostante sia uno young adult molto young è originale, i vampiri ridicolizzati e i licantropi ingentiliti, il mutaforma per fidanzato e tutto il resto... Lo leggerò!:) poi mi fa impazzire l'idea che lei vesta sempre di rosa:)

    RispondiElimina
  2. Credimi se ti dico che l'idea di partenza era carina....ma non è sviluppata molto,per dirla tutta un pò privo di contenuti!

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)