Ultime recensioni

lunedì 23 giugno 2014

Recensione: "L'estate dei segreti perduti" di E. Lockhart

Buonasera, amici!
Finalmente ho terminato la recensione di un romanzo stupendo, letto in questi giorni. Eccovi la recensione in anteprima! Si tratta di un romanzo che è uscito da poco anche in America e che ha già ottenuto moltissimi consensi, oltre a venire tradotto in ben dieci Paesi. Domani lo troverete anche sugli scaffali italiani e vi consiglio di precipitarvi a comprarlo, perché è un romanzo unico nel suo genere!
Ringrazio la casa editrice per la copia ebook inviatami, in cambio di una recensione onesta.

L'estate dei segreti perduti
di E. Lockhart



Titolo originale: We were liars
Prezzo: 14,90 euro
Pagine: 315
Genere: young adult, contemporary, mistery
Editore: De Agostini (collana Le Gemme)
Data di pubblicazione: 24 Giugno 2014




Da sempre la famiglia Sinclair si riunisce per le vacanze estive su una piccola isola privata al largo delle coste del Massachusetts. I Sinclair sono belli, ricchi, spensierati. E Cady, l'erede di tutta la fortuna e di tutte le speranze, non fa eccezione. Ma l'estate in cui la giovane Sinclair compie sedici anni le cose cambiano. Cady si innamora del ragazzo sbagliato e ha un incidente. Un incidente di cui crede di sapere tutto, ma di cui in realtà non sa nulla. Finché, due anni dopo, torna sull'isola e scopre che niente è come sembra nella bellissima famiglia Sinclair. E che, a volte, ci sono segreti che sarebbe meglio non rivelare mai.


<<Benvenuti nella splendida famiglia Sinclair.
Qui non ci sono criminali.
Non ci sono drogati.
Non ci sono falliti.
I Sinclair sono atletici, alti, belli. Siamo una facoltosa famiglia di stirpe democratica. Abbiamo sorrisi smaglianti, menti squadrati e un temibile servizio a tennis.
Non importa se i divorzi straziano i muscoli dei nostri cuori. Non importa se il fondo fiduciario si sta esaurendo e le fatture inevase si accumulano sul ripiano della cucina. Non importa se i flaconi di pillole affollano il comodino.
Non importa se uno di noi è perdutamente, disperatamente innamorato.
Un amore così estremo da richiedere un rimedio altrettanto estremo.
Siamo Sinclair.
Nessuno è spiantato.
Nessuno commette errori.
Passiamo l'estate su un'isola privata al largo delle coste del Massachussetts. E forse non vi serve sapere altro.>>

Quello che ho trascritto qui sopra è il primo capitolo del romanzo. Un capitolo che non è nemmeno un capitolo. Poche frasi, ma incisive, che sembrano dire poco ma che, in realtà, dicono tutto. Dicono tutto della famiglia Sinclair, ricca, bella, famosa, vincente. Una famiglia apparentemente perfetta. Una famiglia nella quale tutti vorrebbero vivere. Ciò che non leggete, però, è ciò che si nasconde sotto le righe, ovvero che non c'è assolutamente nulla di perfetto. Nemmeno in una famiglia come quella dei Sinclair.
Partiamo dall'inizio, però. Questa recensione richiede una certa concentrazione e, ancora adesso, dopo aver cercato di mettere insieme le idee, ripensando al romanzo e alla sua intensità, credo che forse non sarò in grado di farvi comprendere quello che è riuscito a suscitarmi. L'estate dei segreti perduti è una storia che scuote. Inevitabilmente. Una storia che ti prende, che cattura ogni tuo respiro, che ti trascina verso la fine con una serie infinita di domande, per poi lasciarti frastornato dopo averlo terminato e aver capito che le risposte a quelle domande le hai sempre avute sotto gli occhi.
L'autrice ha uno stile originale e di grande impatto e, questa, forse, è la cosa che mi ha conquistata di più. Ma bisogna elogiarle anche la capacità di aver creato una storia che non ha eguali, un romanzo young adult capace di far riflettere, di farti provare emozioni forti e assolute e di sorprenderti fino all'ultima pagina.
Un mistero che si dipana poco a poco. Segreti. Tanti segreti nella famiglia Sinclair, numerosa, bella e potente. Un'isola in cui trascorrere le estati,  incontrarsi, divertirsi. Ma cosa succede quando, dietro l'apparenza, si nascondono rancori e gelosie capaci di stravolgere l'armonia di sempre? Cosa succede se tutto ciò che pensi sia vero, in realtà non è altro che una grande bugia?
Questo romanzo gioca esattamente su questa contrapposizione: bugia - verità. I quattro protagonisti, Cady, Johnny, Mirren e Gat, non a caso, si chiamano Bugiardi (liars) e sono un gruppo affiatato di adolescenti con personalità diverse che l'autrice, tramite la voce narrante di Cady, ama descrivere in maniera originale e interessante.

Mirren. Zucchero. Curiosità. E pioggia.

Johnny. Scatto. Impegno. E sarcasmo.

Gat è contemplazione ed entusiasmo. Ambizione e caffè forte.

L'estate dei segreti perduti tocca diversi temi importanti, anche se può sembrare un romanzo apparentemente leggero, da leggere al volo sotto l'ombrellone. E' breve, è vero, ma è anche profondo, ricco di sfumature e di tematiche su cui riflettere. Ho amato immensamente il punto di vista di Cady, dolce e fragile, ma con una grande forza di volontà. Cady è una ragazza che, per diritto di nascita, ha tutto. E' la prima nipote del patriarca della famiglia Sinclair - un uomo legato alle tradizioni, al buon nome della famiglia e al suo prestigio - ed è giovane e spensierata, nonostante debba fare i conti col divorzio dei genitori e con le pressioni della madre, che la costringe ad essere un po' più Sinclair e un po' meno Cady. Adora i Bugiardi, adora trascorrere le estati a Beechwood Island, l'isola dei Sinclair, un mondo a parte per tutti loro (Una volta che si è sull'isola, il resto dell'universo appare come una vana illusione). Trascorre, sin da quando è piccola, tutti gli anni sull'isola, insieme ai cugini, alle zie e al nonno. Vi sono tante residenze e tanti modi per riempire le giornate e divertirsi. Solo con i Bugiardi, o accanto a Gat, Cady riesce a sentirsi veramente se stessa.
Ma un anno, Cady resta vittima di un brutto incidente e, per due anni di fila, è costretta a non andare più sull'isola. Trascorrerà le sue vacanze in Europa col padre e, nel frattempo, invierà una marea di email ai Bugiardi. Nessuno di loro risponderà e, quando finalmente Cady si sentirà pronta a tornare sull'isola, troverà tutte le risposte che sta cercando. Ritroverà il suo gruppo di amici, riprenderà le vecchie abitudini, cercherà di dimenticare il suo incidente e di rimettersi in sesto. Ma l'isola non è più la stessa. Una delle dimore Sinclair è stata ristrutturata da zero, i Bugiardi sembrano conoscere cose che lei non conosce, le zie e i suoi cuginetti si comportano in maniera strana. Intorno a lei aleggiano un sacco di misteri e Cady è decisa a scoprirli, anche se questo potrebbe compromettere tutto per sempre. Potrebbe mostrarle una verità che, forse, è meglio non sapere, una verità che potrebbe far male più di una bugia...
Devo ammettere che io, nonostante i vari indizi disseminati qua e là all'interno del romanzo, non ho mai capito, fino al momento della sua rivelazione, quale fosse il segreto dei Sinclair. Ma non perché sia stupida o altro, semplicemente perché l'autrice ha costruito la trama del romanzo in maniera impeccabile. Quando si scoprirà la verità, si metteranno insieme i vari pezzi e ci si renderà conto di quale immensa meraviglia è questo romanzo. Mi ha incantata, devo ammetterlo, e mi ha spiazzata. E anche se alla fine non riuscivo a credere a ciò che leggevo, mentre continuavo a bagnare di lacrime il mio kindle, mi sento di consigliare questo romanzo, perché ha la capacità assoluta di lasciarti a bocca aperta, di sorprenderti con il suo grande colpo di scena, di intrigarti con i tanti misteri, di emozionarti con la sua tenera storia d'amore, di farti sorridere grazie alla bellissima caratterizzazione dei personaggi, alle loro storie, al loro affiatamento.
Un'amicizia unica quella dei Bugiardi. Ci si affeziona pian piano ad ognuno di loro e, quando il romanzo finisce, vorresti, forse, non averlo mai fatto. Perché i Bugiardi sono dei ragazzi stupendi, leali, ricchi di valori ed entusiasmo, ma sono anche degli stupidi. Sono degli stupidi ragazzi che per inseguire i loro sogni sono capaci di rischiare ogni cosa e, inevitabilmente, farti soffrire, strapparti il cuore. Il coinvolgimento del lettore è totale in questo romanzo, nonostante la narrazione rapida. Lo stile è comunque decisamente superiore a quello di molti altri young adult in circolazione, semplice ma allo stesso tempo distinto. Questo romanzo entra di diritto tra le letture più belle di questa estate, l'ho amato e l'ho odiato...e  poi l'ho amato ancora! Le descrizioni sono sublimi, la spiaggia, il mare, le splendide dimore dei Sinclair, le loro giornate spensierate... Ogni personaggio ha una sua speciale caratterizzazione. Li ho adorati tutti, ma questo forse l'ho già detto (e non mi stanco di ripeterlo!:P). L'amicizia che lega i Bugiardi è unica, forte, assoluta. Eterna. Cady è profondamente ancorata a loro, soprattutto a Gat, il suo Gat. Lui è così diverso... non è un Sinclair, ma trascorre con loro tutte le estati. L'attrazione tra loro è inevitabile. E' un'attrazione che sa di proibito, che li spinge a cercarsi e ad amarsi, anche se non dovrebbero. Ma c'è sempre qualcosa a frenarli... quel devastante segreto che rischia di rovinare tutto, proprio sul più bello. Nulla è come sembra in questo romanzo. Preparatevi a tutto. Preparatevi alle risate, ai pianti, ai dubbi. Preparatevi a conoscere una famiglia solo all'apparenza perfetta, una famiglia con crepe e difetti ad ogni angolo, una famiglia capace di spezzarsi e rinsaldarsi, una famiglia capace di dimostrare che, nonostante tutto, ci si può ritrovare, si può tornare ad essere quelli di sempre. Ma sarà la verità o solo un'illusione?...



Voto: 5 tazzine! Un romanzo unico e indimenticabile. Forte e straziante.


A presto!
xoxo





24 commenti:

  1. ok mi hai convinta! e so anche a chi regalarlo!!!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela, regalatene anche tu una copia... E' un romanzo bellissimo, credimi! ;)

      Elimina
  2. Se ero un po' incerta, con questa recensione mi ha convinto: domani vado in libreria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Tessa! E' un grande libro, da leggere in un fiato! ;)

      Elimina
  3. Sembra molto interessante, credo che lo prenderò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è vero, ha una trama molto intrigante.. sono certa che ti piacerà! ;)

      Elimina
  4. Wow *__* già prima mi interessava parecchio e mi ispirava... ora devo dire che non ho più dubbi: lo voglio U_U sono troppo curiosa e il tuo entusiasmo è contagioso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Denise :D Devi leggerlo, vedrai che riuscirà a colpire anche te... E' unico!

      Elimina
  5. Che recensione!!!! Mi hai veramente incuriosito, devo assolutamente prenderlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela il libro ti incuriosirà più di questa mia recensione, una volta che lo avrai iniziato.. Poi mi saprai dire! ;)

      Elimina
    2. Scrivo ancora con le lacrime agli occhi... Bella e particolare la storia, intrigante lo stile. Uno tra i libri più belli letti ultimamente! Grazie Franci

      Elimina
  6. Sono troppo curiosa riguardo a questa lettura *-* mi ispira un sacco e sicuramente lo leggerò durante quest'estate, aspetta solo me! Wow *_* Grazie per questa bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgia brava, leggilo e poi ne parleremo! Però preparati e cerca di evitare gli spoiler in giro, nel frattempo!

      Elimina
  7. Risposte
    1. Giusy, esce oggi! Non perderlo!!! ;)

      Elimina
  8. Ma ma ma, che bella recensione. Davero bellissima.
    Mi hai fatto venire voglia di uscire di corsa da casa, e andarlo a comprare. In pigiama. Credo proprio che lo leggerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, ma sì, vai pure in pigiama in libreria! Corri a comprare la tua copia di questo bellissimo romanzo! ;)

      Elimina
  9. La tua recensione è davvero convincente, spero di poterlo leggere al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beth, spero anch'io lo leggerai presto, così poi mi saprai dire ;)

      Elimina
  10. Ciao Franci! Ma che bella recensione! Mi hai davvero troppo incuriosita, lo leggerò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :D E' molto bello, vedrai... ;)

      Elimina
  11. Risposte
    1. Chiara, leggilo, ti sorprenderà! ;)

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)