Recensioni

mercoledì 13 luglio 2016

Recensione: "Bright Side. Il segreto sta nel cuore" di Kim Holden

Buon pomeriggio! ^^
Eccomi con una nuova recensione per voi. Oggi vi parlo di un romanzo che mi ha stregata, colpita al cuore, affondata. Bellissimo e allo stesso tempo straziante, Bright Side di Kim Holden è stato qualcosa di totalmente inaspettato per me. 
Ringrazio immensamente la casa editrice per avermi dato l'opportunità di leggerlo, in cambio di una mia onesta opinione.

Bright Side. Il segreto sta nel cuore
di Kim Holden

Prezzo: 14,90 euro
Pagine: 448
Genere: contemporary romance
Traduzione: F. Frulla
Editore: Leggereditore (collana Narrativa)
Data di pubblicazione: 28 Aprile 2016


Tutti abbiamo un segreto da nascondere. Alcuni ne hanno di inconfessabili, altri di pericolosi, altri ancora di innocenti. Ma una cosa è certa: rivelare un segreto può cambiare per sempre le nostre vite, guarire i mali del nostro animo, oppure crearci un bel po’ di problemi... Kate Sedgwick non è mai stata molto fortunata, ha sopportato durezze e tragedie, ma nonostante ciò si è sempre sforzata di guardare l’aspetto positivo delle cose, tanto che per Gus, il suo amico del cuore, lei è il lato luminoso della vita. Kate ha tantissimi progetti per il futuro, è divertente, in gamba e ha un dono innato per la musica... L’unica cosa in cui non riesce proprio a credere è l’amore. Perciò, quando lascia San Diego e si trasferisce a Grant, Minnesota, per frequentare il college, l’ultima cosa che si aspetta è di potersi innamorare. Eppure, l’incontro con Keller Banks le fa scoprire quanto sia dirompente la forza di un legame condiviso e la voglia di stare insieme nonostante tutto. Presto, però, il loro rapporto sarà messo a dura prova: entrambi custodiscono un segreto inconfessabile, qualcosa che non deve essere rivelato e che potrebbe dividerli per sempre...

<<I rimorsi possono attendere. L'importante è non avere rimpianti.>>

Ho capito da subito che questo romanzo mi avrebbe annientata, ma non immaginavo fino a che punto. Nonostante mi avessero messa in guardia, volevo tanto leggerlo ed è stata una lettura talmente bella, talmente emozionante, che so già mi verrà difficoltoso parlarvene, rendere giustizia ad una storia come quella scritta da Kim Holden. Ma ci proverò, naturalmente.
La protagonista di questa storia, Kate Sedgwick, è uno dei personaggi migliori che mi sia mai capitato di incontrare in un libro. Ha lasciato un segno indelebile dentro di me, tanto si è dimostrata straordinaria dall'inizio alla fine. Kate si trasferisce a Grant, portandosi dietro il suo bagaglio di segreti e storie tristi. Ma non è proprio il tipo da autocommiserarsi, anzi nessuno li conosce i suoi segreti, perché li tiene chiusi a chiave dentro il cuore (<<Vivere un'infanzia come la mia mi ha insegnato una lezione molto utile: non posso permettermi di farmi toccare troppo dalle cose spiacevoli, sennò ne vengo fagocitata. Il brutto rimane nell'angolo buio della mia mente, e non gli permetto di invadere la parte buona, perché sarebbe un terribile guastafeste>>). Kat è una ragazza che ama la vita, totalmente, che non dà nulla per scontato e apprezza ogni cosa come fosse il più prezioso dei doni. Ama le persone. Le ama come ama i tramonti e i suoi colori, come ama il caffè nero, come ama la musica. Ognuno è speciale ai suoi occhi o fa sentire tali coloro che le stanno accanto. Dispensa sorrisi a tutti, è dolce, disponibile e incredibilmente buona, non sa nutrire rancore, ma ha anche un caratterino capace di mettere in riga chiunque non sappia stare al suo posto. A Grant vuole ricominciare da zero, vuole dimenticare le sue sciagure, andare all'università, lavorare sodo e conoscere un po' di gente. Chi più le mancherà, però, della vecchia vita è Gus, il suo migliore amico, la persona più importante che le sia rimasta al mondo. L'amicizia tra Kate e Gus è qualcosa di unico ed esclusivo, un rapporto che supera qualsiasi definizione (<<per me sei l'amico, la famiglia, il passato, e anche me stessa>>). Non esiste nessuno come loro due - che insieme ne hanno viste tante - nulla di altrettanto speciale. E' amore e non lo è. E' qualcosa di definito e allo stesso tempo indefinito, qualcosa di assolutamente loro, incomprensibile a chiunque altro. Ma Gus ha davanti a sé una strada straordinaria, fatta di successi, divertimento e anche parecchi sacrifici, la strada che tocca ad una rockstar di talento come lui, che con il suo gruppo sta conquistando sempre più pubblico. Kate ha vissuto il cammino fino a lì insieme a lui, sa quanto gli sia costato e adesso non vuole altro che permettergli di vivere pienamente quel momento, di goderselo fino in fondo, mentre lei andrà avanti con la sua normalissima vita in una piccola e fredda città sconosciuta.
Sarà proprio qui, però, che anche Kate avrà modo di vivere delle esperienze intense, tra nuovi amici a scuola, un lavoro e quel ragazzo della caffetteria con cui flirta ogni mattina e che le fa provare sensazioni inaspettate. Eppure, per quanto Keller sia carino, simpatico, sexy da impazzire, non può lasciarsi coinvolgere da lui, non vuole avere nessuna relazione sentimentale, perché finirebbe per fargli del male. Ci sono troppe cose di sé che non può rivelare, cose che vuole continuare a tacere. Keller però non ha nessuna intenzione di rinunciare ad una ragazza come Kate, una persona talmente bella, luminosa e spontanea da rendere meraviglioso ogni singolo giorno (<<Tu sei... incantevole. Le persone non ti possono resistere>>). Non ha mai conosciuto una ragazza così e, nonostante i tentativi di Kate di tenerlo lontano, proverà ad avvicinarsi a lei, al suo mondo, a quei segreti che tiene segregati in fondo al cuore. Con lei riuscirà ad aprirsi come non gli succedeva da tempo, reduce da una storia triste e dolorosa che lo ha lasciato a pezzi, con un suo personale bagaglio di segreti a gravargli le giornate. Kate è la sua salvezza, colei che riesce a guarirlo e a farlo sentire libero, coraggioso e orgoglioso come non mai (<<Tu mi dai un coraggio che non ho mai saputo di avere>>), a fargli più bene di chiunque altro, a donargli amore incondizionatamente. E' una di quelle che persone che, entrata nella tua vita, te la sconvolge e te la rende migliore. Una persona che non si può rischiare di perdere. Insieme rappresentano una nuova dimensione, una favola personalizzata, ma con la presenza di tutte le caratteristiche giuste, quelle capaci di far battere il cuore al lettore.
Ho amato tutti i personaggi di questo romanzo, penso di non averne mai incontrati di più belli in un new adult. Kate e Gus sono una coppia formidabile, così unita e in sintonia che non puoi che invidiare un rapporto come il loro. Si capiscono al volo, si conoscono profondamente, si vogliono un bene dell'anima. E anche di più. Sono come due anime gemelle, che si completano a vicenda. (<<Ecco perché esisti, Bright Side. Per ricordarmi che io sono Gus...>>). E poi c'è il perfetto principe azzurro-Keller, questo dolcissimo ragazzo che s'innamora immediatamente di Kate. Un'infatuazione che diventa quasi un'ossessione e che poi si trasforma in qualcosa di assolutamente vitale. Kate diventerà il suo intero mondo. <<Kate è il simbolo della positività. E' uno stupendo raggio di sole>>. Così la descrive Gus, nello spiegare il soprannome che le ha dato e penso le calzi a pennello. E' una protagonista forte e appassionata, che vede il meglio della vita e lotta unicamente per quello. Ma sa anche affrontare il peggio. Ne ha affrontato tanto e tanto ancora ne dovrà affrontare. L'autrice ci regala delle pagine bellissime di una storia che si cementa nel nostro cuore poco a poco. Ci fa affezionare a dei protagonisti unici, ci fa ridere con loro, ma anche piangere. Perché è vero che la vita è fatta di tanti bei momenti, ma ci sono anche quelli brutti con cui fare i conti. Una storia intensa che affronta anche temi delicati e importanti, con una sensibilità non indifferente. Bright Side regala un'infinita gamma di emozioni, arriva a toccare il cuore fino in fondo, e non posso assicurarvi che ve lo lasci intero. Vita, amore, morte e musica si fondono in un unico grande concerto, una sinfonia che ammalia, rapisce e promette di farsi ricordare. Un romanzo speciale, con protagonisti speciali. Una storia reale, potente e commovente. Kim Holden è la migliore scoperta di quest'anno, credetemi! Non vedo l'ora di leggere Gus, adesso, perché non avete idea di quanto mi siano entrati dentro i personaggi, soprattutto lui, la rockstar dal cuore tenero. Bright Side è un romanzo schietto, autentico, diverso, positivo e vincente, che insegna a guadare alla vita in maniera nuova. Sono certa che lo apprezzerete. Per me è stato amore puro!

Voto: 5 tazzine piene piene di caffè! Una storia tenera e romantica che mi ha fatto consumare pacchi e pacchi di fazzolettini!


A presto
xoxo


4 commenti:

  1. Finalmente una protagonista femminile che prende la vita di petto e non passa tutto il tempo ad autocommiserarsi *.*

    La storia, ad ogni modo, mi sembra molto carina. La tua recensione mi ha incuriosita parecchio e credo che concederò una possibilità al romanzo.

    RispondiElimina
  2. ne sento parlare molto bene, ma ho capito che è anche tanto triste, straziante come hai detto tu

    RispondiElimina
  3. Franci come ho fatto a perdermi questo libro? DEVO rimediare subito e tutto grazie alla tua recensione *_*

    RispondiElimina
  4. E pensare che lo avevo altamente snobbato questo libro >-< Accidenti a me

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)