Recensioni

lunedì 10 dicembre 2012

Coffee&Book, un caldo consiglio #3

Carissimi followers,
eccoci al terzo appuntamento di "Coffee&Book, un caldo consiglio", una speciale rubrica di questo blog e quello di Pamela, la mia gemellina, in cui vi viene data l'occasione di leggere insieme, recensire per i nostri blog, ma soprattutto di vincere un libro ogni mese!

Perché "Coffee&Book"? Beh, si è pensato che i libri da trattare in questa rubrica vertessero su un tema in particolare: il calore. L'atmosfera calda e piacevole di una pausa caffè, un clima fresco come quello in arrivo da godere con un bel libro dalla trama dolce e dal tepore adatto a farci rilassare e passare delle ore piacevolissime... 

In questa rubrica, infatti, non vi proporremo libri troppo impegnativi (nè troppo costosi, non temete:P), in modo tale che possiate concedervi di leggerli senza particolari conseguenze, se non quelle di una piacevole compagnia;)
Noi (tra cui anche Alex, la mia insostituibile collaboratrice!) vi daremo il nostro consiglio, poi starà a voi se seguirlo o meno. Nel mese che trascorrerà sarete liberi di leggere il romanzo consigliato, quello che poi vi chiediamo è di inviarci la vostra opinione, una breve recensione che faccia emergere le vostre sensazioni, le vostre più profonde e sincere impressioni.
L'opinione più convincente verrà pubblicata sul blog e, in più, vincerà il successivo libro consigliato!
Spero sia tutto chiaro, ma per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi per email!

POCHISSIME LE REGOLE, PER CHI VOLESSE PARTECIPARE:

1) Essere Lettori Fissi del Blog (potete anche seguire la Pagina Facebook, cliccando MI PIACE nella finestra a lato, in sidebar);

2) Dichiarare la partecipazione commentando questo post (ricordate di inserire sempre un'email);

3) Inviare la vostra recensione entro e non oltre l'8 Gennaio 2013 (devo avere il tempo di leggerle) al mio indirizzo email: fricccatcat@gmail.com;

4) Nell'email inserire il nome col quale vi dovrò firmare e la preferenza per il cartaceo o l'ebook (perché in caso di vittoria dovrò spedirvi il libro, quindi se indicate "cartaceo", ricordate di aggiungere l'indirizzo postale).

5) Chi ha un blog, può condividere il bellissimo banner che ha creato la geniale Pamela.


Non dimenticate che avete ben due possibilità di vincere, perché parallelamente avverrà la stessa cosa sul blog di Pamela, potreste decidere di leggere anche il libro che vi consiglia lei e inviare le due recensioni!

Il libro caldamente consigliato lo scorso mese è stato "Grande Amore" di Ann Brashares (QUI il relativo post). Ringrazio tantissimo le cinque partecipanti, che hanno dimostrato di aver apprezzato il consiglio (gentilmente offerto dalla mia collaboratrice Alex), ma anche saputo scrivere in modo eccellente i loro pensieri in proposito, tant'è che, anche questa volta, è stato difficilissimo decretare un vincitore. Le vostre recensioni, che ha letto anche Alex, ci sono piaciute tutte, ma quella che alla fine abbiamo deciso di premiare è quella che ha colpito maggiormente Alex, che ha letto il libro e come voi lo ha molto amato, ritrovando il suo stesso punto di vista nelle sue parole...

RECENSIONE DI FRANCESCA GHIRIBELLI
Grande Amore
di Ann Brashares


Il titolo rispecchia veramente la pienezza e la genuinità di questo amore. Il grande e immenso sentimento che tutti vorremmo vivere con il sapore dell’eternità. Ecco, che l’autrice dirige con maestria questo ‘film’ di pagine ricche di altrove, di quella vita che divide, ma che inesorabilmente ci fa ritrovare fra i ritagli del tempo. Il piccolo grande insegnamento che ci dà questo romanzo è il fatto di poter vivere l’amore annullando in parte gli errori, che vengono compiuti nel corso della vita, dandoci la possibilità di poter rimediare al passato, e riscrivere con il senno di poi un presente, che profumi ancora di quel sapore antico rappresentato dai nostri ricordi.
L’autrice spazia in diversi ambiti storici e temporali, il primo è quello che dà vita al vero e mitico Daniel, un’anima che ha il fantastico dono della ‘memoria’, la virtù di potersi rincarnare per sempre e poter ricordare ogni cosa del suo stato passato, mentre sta rivivendo il presente.
Principalmente questo amore nasce da un efferato atto di guerra che lui compie, da quel grande senso di colpa e di rimpianto che lo attanaglia, ma che si tramuta in angeliche armi per amare di sconfinato sentimento la sua Lei.
La bellezza straordinaria di questo romanzo ci rende consapevoli di come la scrittrice sia stata più che capace a farci innamorare dei protagonisti in qualsiasi loro forma appaiano. In corpi talmente diversi e luoghi alquanto idealmente lontani.
Infine ritroveremo Daniel fra i banchi di scuola con la sua nuova Lei, Lucy. Forse la parte meno avvincente della storia, ma che ci fa ugualmente sognare attirando anche il cuore di giovani lettori adolescenti. Una storia che parla di amore per tutti, adatta a renderci riflessivi sulla vita oltre la morte e ad una possibile chance che i nostri ricordi possano veramente diventare prezioso segnalibro fra i battiti del cuore.
Uno stile poetico e molto scorrevole, che non si ritrova facilmente. L’autrice deve avere una magnetica sensibilità per le storie sentimentali, perché credo che leggendo la sua storia, ci siamo sentiti un po’ tutti protagonisti di un ‘grande amore’.
Un’ultima parola… descriverei questo libro come un profondo respiro di eternità fra i confini dei nostri giorni.

Complimenti a Francesca e a tutte coloro che hanno partecipato. Davvero bravissime! 
Adesso, se vi va, vi invito a continuare a partecipare perché avete davanti altre possibilità di vincere, ma soprattutto di leggere una bellissima storia. Come il nuovo caldo consiglio di questo mese, che vi terrà compagnia nella pausa natalizia e nelle fredde giornate che si prospettano... 
Vi avevo anticipato, nello scorso post dedicato alla rubrica, il titolo del prossimo caldo consiglio, ma per scarsità di copie e soprattutto per mancanza di edizione in ebook, ho deciso di proporvi un titolo alternativo, molto più reperibile e altrettanto dolce... la perfetta lettura da atmosfera natalizia*_*

Come finiscono le favole
di Lisa Kleypas

Titolo originale: Christmas Eve at Friday Harbor
Prezzo cartaceo: 9,90 euro
Prezzo ebook: 6,99 euro
Pagine: 172
Editore: Mondadori (collana Oscar)


Mark Nolan sa benissimo come godersi la sua vita da scapolo; quello che non sa è come comportarsi con la nipotina Holly, sei anni, rimasta orfana dopo la morte della mamma, che gliel'ha affidata nel testamento. Per il trauma Holly ha smesso di parlare e Mark, già impacciato con i bambini, non sa proprio come comunicare con lei. Sua sorella gli ha scritto: "Amala. Il resto verrà da sé". Come se fosse facile... Forse, un giocattolo può ridare il sorriso a Holly. Così Mark entra nel negozio di Maggie Conroy, che ha da poco perduto il marito, e qualcosa di magico accade...


Avete questo libro e non l'avete ancora letto? Lo avete scoperto adesso e vi ispira un sacco? Beh, il caldo consiglio è libero e tutto per voi. Se volete potete leggerlo (o rispolverarlo) e partecipare all'iniziativa "Coffe&Book, un caldo consiglio". Mandate all'indirizzo email fricccatcat@gmail.com i vostri pareri, entro l'8 gennaio 2013 e il più convincente verrà premiato. Ma, come vi avevo promesso, questa volta, per tutti i partecipanti, una bella sorpresa: la copia ebook del romanzo! Quindi, cosa aspettate? Iscrivetevi e immergetevi subito nella dolce lettura scelta questo mese per voi.... 

Il prossimo mese il caldo consiglio sarà... un paranormal romance!!!

Vi ricordo ancora che parallelamente a questo blog, anche su quello di PamelaIl cibo della mente, troverete un altro caldo consiglio. Se volete, potete partecipare ad entrambi e avere doppia possibilità di vincere!:)

Vi è piaciuto il mio consiglio di questo mese?
Aspetto le vostre numerose opinioni!;)



                          

6 commenti:

  1. che bella iniziativa..allora io vorrei partecipare,ma non ho il libro,lo cerco in biblio..non è il mio genere,ma mi piace poter dire la mia sui libri:)intanto lascio la mia iscrizione.
    valeottantadue@yahoo.it

    RispondiElimina
  2. *sventola manina freneticamente* PARTECIPO (e il banner è sempre nel blog ^^)
    Non ti dico la pila di libri da leggere quanto è alta, ma ci buttiamo lo stesso anche su questo libro che non ho letto per nulla ma sembra adorabile.

    aliasgirl @ libero . it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico solo una cosa: ti puoi fidare di Lisa Kleypas, scrive divinamente... Quando ho dovuto cercare un'alternativa al libro che avevo scelto, ho pensato subito ad uno della Kleypas e quale miglior scelta di Christmas Eve at Friday Harbor?:)Vi allieterà piacevolmente il Natale... anche se, conoscendoti, penso lo leggerai in una giornata... Buona lettura e grazie per la tua partecipazione! A presto;)

      Elimina
  3. Ioooooooooooooooooooo!!
    :))
    serenap90@hotmail.it

    ^^

    RispondiElimina
  4. partecipo appena fatta ti mando la recensione! tanti auguri!

    RispondiElimina
  5. Ciao Franci, bellissima questa iniziativa,mi fa piacere poter condividere le emozioni che sono in grado di suscitare i libri.
    Senza considerare che ho l'opportunita' di conoscere autori e generi diversi dal solito ( amo gli psico-thriller ed ho scoperto i distopici da non molto tempo).
    Quindi...partecipo!
    Michela.bianchelli72@gmail.com

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)