Recensioni

giovedì 25 luglio 2013

Esce oggi: "L'angelo caduto" di Susan Ee

Buongiorno caffeinomani!
Oggi è il giorno dell'uscita di un romanzo che aspettavo da tempo, anche se, come ormai saprete, non sono stata per nulla contenta riguardo la scelta della cover. Il libro in questione è "L'angelo caduto" di Susan Ee, un postapocalittico con protagonisti gli angeli in una versione decisamente nuova...

L'angelo caduto
di Susan Ee

Una storia d’amore e apocalisse, nel solco dei romanzi distopici più appassionanti e suggestivi, con un’eroina coraggiosa e combattiva come Katniss di Hunger Games.


Titolo originale: Angelfall
Serie:  Penryn & the End of Days #1
Prezzo: 12,00 euro
Pagine: 320
Editore: Leggereditore (collana Tif Extra)
Data di pubblicazione: 25 Luglio 2013

Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L’unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l’una sull’altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

L'autore

 Prima del successo raggiunto con questo esordio, Susan Ee era un avvocato, ma preferisce di gran lunga essere una scrittrice perché le permette di lasciare a briglia sciolta la sua fantasia scatenata. I diritti di traduzione dell’Angelo caduto sono già stati venduti in Germania, Polonia, Cina, Grecia, Ungheria, Russia, Thailandia e Turchia.


Questo romanzo mi ha incuriosita sin dal primo momento. Mi sono innamorata della sua cover (l'originale) e della sua trama davvero unica, non mi pareva vero quando ho scoperto sarebbe stato pubblicato in Italia e ho aspettato con un ansia pazzesca l'uscita... Tutto ciò che ho da ridire l'ho già abbondantemente espresso altrove, ma metto in chiaro anche qui che la scelta della cover è assolutamente discutibile. L'immagine della cover è una copia malriprodotta di quella utilizzata per la cover di Schegge di me (romanzo edito Rizzoli), in cui, tra l'altro, compare una piccola figura in ombra che non ricorda neanche lontanamente un angelo, semmai una fatina dei boschi! Questa volta chi l'ha ideata ha toppato di brutto, mi spiace dirlo... Ciononostante, leggerò il romanzo perché l'ho atteso a lungo e mi ispira tantissimo, spero si riveli valido e avvincente;)
Voi cosa ne pensate?

cover originale






2 commenti:

  1. Sono perfettamente d'accordo con te! Anche io aspettavo questa pubblicazione da tantissimo tempo e quando ho visto per la prima volta la cover italiana mi sono cadute le braccia! La cover originale era magnifica!!! Perché questo cambiamento tremendo!? Passi il cambio del titolo ma questa cover no.. Comunque lo prenderò lo stesso perché il contenuto mi interessa ma la cover non mi va proprio giù =(

    RispondiElimina
  2. Io non vedo l'ora di leggere la storia di questo nuovo angelo caduto...però come voi mi domando perchè la scelta di questa copertina???

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)