Ultime recensioni

mercoledì 19 marzo 2014

Blogtour: "Hernest" di Prisca Turazzi - quarta tappa


Buongiorno, miei cari lettori caffeinomani! :D
Su Coffee&Books approda un nuovo Blogtour, dedicato a ben due romanzi dell'autrice Prisca Turazzi. I romanzi in questione sono "Breaking Destiny" e "Hernest". Questo Blogtour sarà un po' particolare, perché i due libri, in un certo senso, saranno avversari. Seguendo tutte le tappe del tour, dovrete scegliere quale romanzo vi ha intrigato di più e condividere il banner del romanzo per cui parteggiate.

Qui, oggi, scoprirete qualcosa in più sul romanzo "Hernest", perciò se il romanzo vi intrigherà, prelevate il banner di questo romanzo (sopra), condividetelo e dichiarate la vostra preferenza nei commenti a questo post.

In più, per chiunque parteciperà commentando le tappe, riceverà un racconto inedito, "Pidgin", scritto appositamente dall'autrice per l'occasione. Basterà inviarle un'email richiedendo il racconto e incollando il vostro primo commento.

Questo di seguito è il calendario del Blogtour con le date, i blog ospitanti e i temi trattati durante le tappe. Segnatevele tutte, mi raccomando! ;) 


In questa tappa faremo la conoscenza di Madison Harper, la protagonista di Hernest, tramite una mini-intervista al personaggio.
Ma prima, ecco qualche informazione sul romanzo e l'autrice. Per chi non lo sapesse, Prisca Turazzi è stata ospite di Coffee&Books qualche tempo fa, per la rubrica The Debutant of the Week (QUI il post e l'intervista all'autrice), con il suo romanzo "Breaking Destiny". E' un grande piacere, per me, averla di nuovo qui.

Hernest
di Prisca Turazzi


Prezzo: 11,60 euro
Pagine: 246
Editore: Alcheringa

Madison Harper lavora per l’Associazione Libero Sfogo e viene contattata al telefono da un uomo che afferma di averla uccisa. Ma chi è il maniaco ossessionato da lei e che continua a seguirla anche quando l’amica Amanda la fa nascondere nella cascina sperduta in cui abita il fratello Hernest, affetto dalla sindrome di Asperger? Fra inquietanti retroscena e momenti di amore tenero e appassionato che fanno emergere da un lato l’umanità di Hernest, dall’altro gli errori di un approccio sbagliato nei riguardi di un Aspie, la vicenda si snoderà attraverso un ritmo incalzante che cattura il lettore, fino alla risoluzione finale in cui i protagonisti saranno in grado di compiere le proprie scelte.

L'autrice

Studentessa in psicologia, Prisca Turazzi è giovanissima, ma già presente con i propri racconti in antologie importanti come la “365 storie d’amore” edita da Delos Books e curata da Franco Forte. Un suo racconto è stato pubblicato anche nel Terzo Almanacco di Lettere Animate Editore. Hernest è il primo romanzo.


Tre domande a Madison Harper, protagonista del romanzo Hernest.

1) Cominciamo dalle basi: chi è Madison Harper?

Maddie – Bella domanda: prima di vivere quest'avventura avrei avuto la risposta pronta. “Psicologa, lavoro presso un callcenter e centro d'ascolto per problematiche varie, ho un bilocale ad Applegates...” Buffo, come tutto cambia. Ora come ora, posso descrivermi solo emotivamente ancora scossa, guardinga ed è diventato molto difficile ottenere la mia fiducia. Vivere d'improvviso nella solitudine fa quest'effetto. Per fortuna c'è il gatto che, nonostante non si faccia ancora accarezzare, mi tiene compagnia. 

2) Raccontaci in breve come è cominciata la tua storia?

Maddie – Beh, è difficile. Credo che tutto sia iniziato con quella chiamata al callcenter. Nessuno dovrebbe sapere il nome dell'operatore, ma lui mi conosceva. Quell'uomo... Era come se mi conoscesse da anni e il modo in cui aveva pronunciato il mio nome era confidenziale. Poi, quella frase: “Come potrei dimenticare la donna che ho ucciso?”. E nonostante abbia preso tutte le precauzioni possibili lui è riuscito a violarmi nella quotidianità, nella casa... nel cuore. La mia amica Amanda mi ha consigliato, allora, di nascondermi in casa di suo fratello, Hernest. Non ho mai creduto, però, di riuscire a sfuggirgli. È una sensazione che ti rimane addosso per sempre.

3) Parlaci di Hernest, come lo vedi?

Maddie – Hernest mi ha cambiato la vita. Sia nel bene e che nel male, purtroppo. Con lui, per la prima volta, ho capito cosa volesse davvero dire vivere con una persona affetta da un disagio psicologico. Certo, puoi studiare quanto vuoi, somministrare test, presenziare a infinite sedute... ma dall'esterno non si riuscirà mai a comprendere davvero le difficoltà che giorno dopo giorno un nucleo di persone devono affrontare. Per questo non biasimo Amanda, capisco che la sua freddezza e la sua distaccamento emotivo non siano stati altro che una forma di salvaguardia per se stessa. Peccato che ciò non abbia salvaguardato Hernest, che, fin da piccolo, è stato trattato solo come un malato mentale. Hanno guardato solo i suoi problemi e non le potenzialità della sua mente. L'autismo ad alto funzionalmente, e in questo caso particolare la Sindrome di Asperger, rappresenta un modo diverso di guardare il mondo e non per forza sbagliato. Se Hernest fosse stato supportato nel trovare strategie proficue nella vita, e non nascosto, forse oggi sarebbe diverso, migliore. Ci sono tanti esempi nella vita reale di persone affette da disagi psicologici che sono riuscite comunque a realizzarsi al meglio. Purtroppo, l'ignoranza verso queste forme provoca danni a volte irreparabili.

Grazie Madison!
Per conoscerla ancora meglio, non vi resta che leggere il romanzo che la vede protagonista ;)


Scopriamo adesso quali saranno I PREMI per chi parteciperà al Blogtour!

1° classificato: a scelta tra copia cartacea di "Hernest" o copia ebook di "Breaking Destiny"

2° classificato: copia del romanzo non scelto dal primo classificato

3° classificato: un buono regalo Amazon da 5,00 euro

Come verranno estratti i vincitori?

Per acquisizione di punti: ogni commento varrà ben 10 punti, che diventeranno 15 per ogni risposta più articolata di un “Interessante! In bocca al lupo!”. Si aggiungeranno 5 punti per chi parteciperà alla sfida utilizzando i banner. 
Gli utenti più interattivi vinceranno e nello spareggio si estrarrà a sorte con Random.org.


Buon divertimento con questo bel blogtour, alla scoperta di due interessantissimi romanzi! ;)


A presto!
xoxo







Nessun commento:

Posta un commento

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)