Ultime recensioni

domenica 27 settembre 2015

Recensione: "L'amore è un sbaglio straordinario" di Daniela Volontè

Buon pomeriggio! ^^
Oggi una nuova recensione per voi! Dopo aver letto l'anno scorso "Buonanotte Amore Mio" (QUI la mia recensione) e averlo amato, non potevo lasciarmi sfuggire il nuovo romanzo di Daniela Volontè, autrice italiana, a mio parere, molto brava, che sa come incantare il lettore con le sue parole. L'amore è uno sbaglio straordinario è un romanzo davvero speciale, che racchiude in sé tanta bellezza e tante emozioni. Sono contenta di averle potute provare, l'autrice non si smentisce mai, sa come colpire il cuore di una lettrice romantica come me. 
Ringrazio immensamente la casa editrice, in particolare Antonella, per avermi concesso l'opportunità di leggere questo bel romanzo, in cambio di una mia onesta opinione.

L'amore è uno sbaglio straordinario
di Daniela Volonté


Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 320
Genere: romance, contemporary
Editore: Newton&Compton
Data di pubblicazione: 27 Agosto 2015


Melissa vive a Milano e lavora come ricercatrice all’università. Un giorno acquista un iPad a un’asta e si rende conto che contiene ancora parecchi file del proprietario precedente. Chi lo ha usato prima di lei doveva essere un appassionato fotografo amante di suggestivi paesaggi, scorci urbani e del mare. Affascinata da quelle immagini inizia una ricerca su internet che la porta fino a un certo Leon de Rouc. È solo un nome su Facebook, ma Melissa non resiste e invia una richiesta di amicizia. Riccardo Ferraris, alias Leon de Rouc, vive a Torino ed è un programmatore con il pallino della fotografia. Ha una relazione con una famosa modella di nome Bianca. La sua vita all’apparenza sembra perfetta, ma non lo è. In verità Riccardo odia il suo lavoro, mal sopporta le aspettative dei genitori e non è innamorato di Bianca. Tra Melissa e Riccardo inizia una fitta corrispondenza online, che per lui è come una boccata d’ossigeno. Entrambi, poco per volta, si affezionano a quella strana relazione, anche se sono consapevoli che il loro rapporto è destinato a rimanere virtuale. Ma quando la vita vera irrompe nel loro mondo digitale, nessuno dei due potrà più sottrarsi a dichiarare i propri sentimenti...

<<I giorni passano e i messaggi si susseguono, diventando sempre più intensi. Parole che sembrano un abbraccio a cui affidare sentimenti non definiti. Parole per tentare di rivelare emozioni nascoste o sussurrate attraverso una foto. Parole che mi legano sempre di più a una persona della quale non so nulla.>>

Daniela Volonté torna a farci emozionare, dopo il suo romanzo d'esordio che fece innamorare parecchie lettrici. Aspettavamo tutte il suo ritorno e, finalmente, eccola di nuovo in libreria con la sua seconda pubblicazione, per Newton&Compton. Le storie che ci racconta la Volonté sono storie fresche, moderne, e sempre molto romantiche. Ancora una volta, l'autrice ci offre l'opportunità di vivere un amore unico, travolgente, magico, sbocciato in una maniera del tutto casuale e trasformatosi poi in qualcosa di grande. La protagonista del romanzo è Melissa, ricercatrice universitaria, che un giorno acquista all'asta un tablet e scopre contenere delle bellissime fotografie. Si mette, dunque, alla ricerca del proprietario, un certo Leon De Rouc, per saperne di più su quelle foto che la fanno sognare e scopre che è stato proprio lui a scattarle. Da una prima, breve conversazione su Facebook, scatta immediatamente qualcosa tra loro, una sintonia strana che li porta a cercarsi ancora e ancora e a scambiarsi messaggi in chat. La loro corrispondenza diventerà, alla fine, una routine. Per Leon un modo di evadere dalla sua vita soffocante, fatta di scelte sbagliate, genitori pressanti e fidanzata capricciosa. Per Melissa, probabilmente, l'occasione che aspettava da sempre, lei che conduce una vita semplice e che non ha mai avuto grandi pretese, se non quella di essere felice. E con Leon accade proprio questo. Lui la fa star bene in un modo che quasi non comprende, in un modo tutto nuovo, incredibile e inaspettato.
Bastano poche parole a confortarla, a darle un senso di pace e serenità che nessun uomo è mai stato capace di darle. E per Leon è lo stesso. Fino a quando non conosce Melissa, la sua vita non è che totale dedizione al lavoro (e, talvolta, ad altri piaceri superflui). E' un uomo che ne ha passate tante, con una storia particolare alle spalle e che si è saputo risollevare. Un uomo che si è formato da solo, che non intende ricadere nei vecchi errori e che vive unicamente per il suo lavoro, assecondando il volere dei genitori e i numerosi capricci della bellissima fidanzata. Ma con Melissa è tutto diverso. Lei riesce a farlo sentire davvero se stesso, a farlo sentire libero come non è mai stato. A fargli desiderare di essere migliore di ciò che è. Il desiderio di conoscerla diventa così forte, così intenso che farà di tutto per realizzarlo, per poterla finalmente guardare negli occhi, nei suoi profondi occhi blu - quelli che contempla troppo spesso nella foto del suo profilo Facebook - per poterla  toccare, abbracciare, per sentire se anche dal vivo riuscirà a trasmettergli le stesse sensazioni che gli trasmette in chat. Per poterla soprattutto baciare e farle capire quanto conta per lui, quanto sia importante quello che hanno. Non è un gioco, non lo è mai stato. E quando, alla fine, riusciranno ad incontrarsi, non ci sarà più niente e nessuno a separarli. Né un nome fittizio, né lo schermo di un computer, né la sua fidanzata. Saranno solo loro due, Melissa e Riccardo (il vero nome di Leon), due ragazzi pronti a vivere tutto ciò che il destino riserverà loro, a lottare per la felicità che hanno sempre agognato.
Ho apprezzato tantissimo che l'autrice si sia calata in un contesto tanto moderno quanto quello dei social e ci abbia regalato una storia d'amore cresciuta tra chat e messaggini. Quante storie d'amore nascono oggigiorno in questa maniera? Non mancano, naturalmente, le titubanze iniziali, quando non sai se fare il primo passo o meno, quando non sai chi ci sia dall'altra parte dello schermo, se una persona sincera o solo una che ha voglia di giocare e prenderti in giro. E quando le titubanze sembrano passare e si presentano i sentimenti, quei primi batticuori suscitati dalle parole di un messaggio, allora capisci che non c'è niente di più reale, perché l'amore è amore, in qualunque modo nasca.
L'autrice ci fa vivere proprio questo genere d'amore, con tutte le tappe che comporta e non ha nulla in meno di qualunque altra storia, anzi è forte e intensa allo stesso modo. Ugualmente emozionante. La scrittura della Volontè è rapida, elegante e delicata. Le sue storie si leggono velocemente, ma riescono comunque a lasciarti addosso un'incredibile scia di sensazioni positive. I suoi personaggi sono così veri e interessanti che riesci a immedesimarti facilmente con loro, con le loro storie. Ogni gesto, ogni parola dimostra spontaneità, ecco perché adoro questa autrice. Ecco perché L'amore è uno sbaglio straordinario è un bel libro, un libro che non posso fare a meno di consigliare. L'unica pecca è forse la velocità con cui si svolgono alcuni avvenimenti, non ho avuto il tempo di godermeli che eravamo già passati oltre. In compenso, però, la storia risulta scorrevole e mai noiosa, riuscendo anche a toccare argomenti particolarmente delicati. I protagonisti vivranno fino in fondo il loro dolce e appassionante sentimento, ma dovranno anche affrontare diversi ostacoli, le consuete incomprensioni, le ritrosie dei rispettivi genitori, i tranelli dell'ex di Riccardo, gelosie, insicurezze e molto altro. Ma si sa, non c'è nulla che l'amore vero non possa superare e Daniela Volontè ce lo insegna grazie a questo bel romanzo. Riccardo e Melissa, così diversi eppure così affini, sapranno toccare il vostro cuore, con la loro storia romantica e tormentata. Combattuti, impauriti, ma sicuri completamente di ciò che provano e di ciò che vogliono dalla vita. Li ho semplicemente adorati.
 Una storia bella, dolce e intrigante, a tratti sensuale, raccontata con grazia da un'autrice italiana di grande talento. Una lettura speciale con cui passare piacevolmente qualche ora delle vostre giornate.

Voto: 4 tazzine! Una storia d'amore al passo coi tempi e infinitamente tenera.


A presto!
xoxo


3 commenti:

  1. Grazie tante per la bella recensione.

    RispondiElimina
  2. La copertina è splendida e la tua recensione mi ha incuriosita tantissimo! :) Me lo segno!!!

    RispondiElimina
  3. anche a me è piaciuto molto, dolce semplice e molto bello

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)