Recensioni

mercoledì 14 marzo 2012

Esce domani: 4 titoli per Tre60

Buongiorno a tutti!
Domani, giovedì 15 marzo 2012, nascerà un nuovo marchio editoriale, Tre60, del gruppo editoriale Mauri Spagnol, che debutterà con ben quattro titoli!
La Tre60, che ha come simbolo un camaleonte, si propone, allo stesso modo del mimetico animale, di adattarsi ad ogni genere letterario e offrirci così una varia gamma di letture, tra autori italiani e stranieri, esordienti e noti, per di più ad un prezzo eccezionale: solo 9,90 euro!
Pensate un po' che affare: qualità ad un ottimo prezzo. Cosa potremmo desiderare di meglio?
Passiamo adesso a conoscere i quattro titoli che verranno pubblicati. Uno, in particolare, lo bramo già da un po' :P

Il primo libro è un thriller e s'intitola "Lo specchio del male" di Davide Simon Mazzoli.

Una spirale perversa senza via d’uscita.
Uno scrittore frustrato e senza ispirazione.
Un ragazzino dal volto angelico e dall’animo diabolico
che sogna di diventare come lui.
Un legame morboso che andrà oltre qualsiasi immaginazione.
Orazio De Curtis è un protagonista fuori dagli schemi:
senza peli sulla lingua, arrogante, politicamente scorretto.
E proprio per questo conquista il lettore
con una forza magnetica irresistibile
Un thriller psicologico unico,
in cui niente è come sembra,
dal finale sconvolgente e spiazzante.

Scheda tecnica

Titolo: Lo specchio del male
Autore: Davide Simon Mazzoli
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 416
Editore: Tre60

 L'autore
  
Davide Simon Mazzoli è nato a Milano nel 1980. Ha iniziato la sua carriera all’età di 4 anni comeassistente di Mike Bongiorno nella trasmissione Telemike. Dopo aver frequentatouna scuola di cinema a Milano, ha lavorato nell’azienda di famiglia che realizzacasinò e parchi di divertimento famosi in tutto il mondo; tra i tanti progettiha seguito e diretto il «Fantasy Kingdom» di Gardaland. Oggi continua questaattività a Orlando, in Florida, dove vive con la moglie e il figlio. Davide èstato produttore artistico di due importanti opere della Fondazione Prada e, asoli 24 anni, si è affermato come regista e autore di show televisivi efiction, tra cui una prima serata Mediaset coprodotta da CinecittàEntertainment. Nel 2004 è stato finalista al Premio Alberto Tedeschi – GialloMondadori. Nel 2011 ha scritto col cugino Marco Mazzoli Radio-grafiadi un dj che non piace (Rizzoli).

Trama

Orazio De Curtis odia tutti. Odia la moglie, così gentile e remissiva, e quindi insopportabile. Odia la domestica bulgara, con quella faccia triste da immigrata e quella perenne puzza di cipolle che si porta appresso. Odia la cittadina di provincia dove vive. Odia il suo agente letterario, che continua a tormentarlo per sapere quando consegnerà il nuovo romanzo. E soprattutto odia se stesso, un vecchio flaccido e sporco, per di più zoppo e senza un occhio e due dita di una mano: le conseguenze del terribile incidente automobilistico che, però, lo ha reso ricco e famoso. Perché è stata proprio quell’esperienza a ispirargli il suo romanzo d’esordio, diventato subito un clamoroso caso editoriale. Peccato che ora il peso della fama lo stia schiacciando e lui abbia perso la vena creativa: ammesso che l’abbia mai avuta. Orazio trova un po’ di pace solo la notte, quando si piazza nudo davanti alla finestra per spiare i suoi vicini, in particolare la giovane figlia del giardiniere, che non chiude mai le tende quando si spoglia prima di andare a dormire. Un passatempo tutt’altro che innocente e destinato a costargli caro. Una sera, infatti, Orazio si accorge di essere a sua volta spiato da un ragazzino che si è appena trasferito nella casa di fronte. Un ragazzino che il mattino seguente si presenta alla sua porta sostenendo di avere delle fotografie imbarazzanti: è l’inizio di un vortice di ricatti, minacce e sottili violenze psicologiche che costringeranno il grande scrittore Orazio De Curtis a diventare una marionetta nelle mani del giovanissimo aguzzino, che un giorno gli chiederà persino di uccidere per lui.


Il secondo titolo è "Una sola notte", thriller del già famosissimo James Patterson.


cover originale

Scheda tecnica

Titolo: Una sola notte
Autore: James Patterson
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 362
Titolo originale: The quiquie
Editore: Tre60

L'autore


James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri, tanto da entrare nel Guinness dei primati per i suoi successi. È il creatore di personaggi famosissimi come il profiler Alex Cross e le «donne del club omicidi», pubblicati in Italia da Longanesi. È l’autore più venduto al mondo, con 230 milioni di copie (oltre 2milioni in Italia): negli Stati Uniti, ogni 15 libri venduti, uno è firmato James Patterson, per un totale di 16 milioni di copie all’anno.

Trama

 Lauren Stillwell era convinta di saper riconoscere una bugia. Si sbagliava. Lei, una tra le migliori detective di New York, non ha mai sospettato che il suo matrimonio fosse una menzogna, eppure adesso deve affrontare la realtà. Paul, l’uomo che ha sempre amato, la tradisce: mentre lo aspettava fuori dal suo ufficio per fargli una sorpresa, lo ha visto uscire in compagnia di un’altra donna e poi sparire all’interno di un albergo. Sconvolta, umiliata e in preda a un bruciante desiderio di vendetta, Lauren decide allora di ripagare il torto subito con la stessa moneta: approfittando di un viaggio di lavoro del marito, cede alle lusinghe di un affascinante detective della narcotici, abbandonandosi a una notte di sesso sfrenato. Ma quella che doveva essere una semplice avventura si trasforma ben presto in un incubo senza via d’uscita. Poche ore dopo il loro incontro, infatti, il suo amante viene trovato morto e, per un beffardo scherzo del destino, le indagini vengono affidate proprio a lei, che sa molto bene chi sia l’assassino…
Trascinata in una spirale diabolica di segreti e ricatti, a causa di una sola notte di follia Lauren rischierà quindi di perdere tutto: il lavoro, la famiglia e, forse, la sua stessa vita.


Per la narrativa straniera, dopo il thriller di Patterson, abbiamo un romanzo sentimentale, ambientato sul transatlantico più famoso e sfortunato della storia: il Titanic.
 
Ho ricamato per tutta la vita, ho sognato per tutta la vita ma la mia vita sta per cambiare...Domani partirò per l'America, diventerò un'altra donna e nessuno lo saprà mai...
cover originale
Scheda tecnica

Titolo: La ricamatrice di segreti
Autore: Kate Alcott
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 384
Titolo originale: The dressmaker
Editore: Tre60

L'autore


Kate Alcott si è laureata presso la University of Oregon e, per anni, ha lavorato come giornalista a Chicago, per poi diventare inviata politica a Washington, dove vive con il marito e le quattro figlie.

Trama
  
Oceano Atlantico, 14 aprile 1912. È stata una bugia il biglietto che ha permesso a Tess di salire sulla nave più lussuosa del mondo, diretta in America: stanca di passare le giornate a cucire per pochi spiccioli e dotata di uno straordinario talento come ricamatrice, la ragazza ha trovato il coraggio di avvicinare Lady Lucile Duff Gordon e, mentendo sulla propria identità e sul proprio passato, ha convinto la celebre stilista ad assumerla come cameriera personale. Adesso, davanti a lei, si apre un mondo che sembra uscito da una fiaba: saloni maestosi, tavole imbandite, cabine sfarzose e, soprattutto, sontuosi abiti di velluto cangiante, pizzi raffinati, sete pregiate... Eppure, in quei pochi giorni di viaggio, non sono soltanto la magnificenza e la ricchezza a stupire Tess; ben più sconvolgenti, infatti, sono gli sguardi e le parole di Jim, l'umile mozzo che ha fatto breccia nel suo cuore. Proprio come, di lì a poco, un iceberg farà breccia nell'"inaffondabile" Titanic... New York, 18 aprile 1912. Giunti negli Stati Uniti, i sopravvissuti al naufragio del Titanic vengono accolti come eroi. Presto, però, l'ombra del sospetto oscura proprio la stella di Lady Duff Gordon, accusata da un giornale scandalistico di aver corrotto gli ufficiali di bordo pur di salire su una delle poche scialuppe di salvataggio. E, quando scoprirà chi è la fonte di quella notizia, Tess sarà costretta a una scelta drammatica...


Dulcis in fundo, per il genere Young Adult, il romanzo d'esordio dell'autrice Tera Lynn Childs, incentrato sul mondo fantastico delle sirene. "Il bacio della sirena" è già destinato a farci sognare.

Sembra una ragazza come tante ma è l'erede al trono del regno delle sirene... E un bacio deciderà il suo destino.



covers della trilogia originale

 Scheda tecnica

Titolo: Il bacio della sirena
Autore: Tera Lynn Childs
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 288
Titolo originale: Forgive my sins
Editore: Tre60

L'autore


Tera Lynn Childs è nata a Minneapolis (Minnesota), ma fin da bambina ha girovagato coi genitori per gli Stati Uniti, vivendo in Colorado, Indiana, Ohio, California e Missouri. Indecisa su quale strada intraprendere nella vita, e da sempre appassionata lettrice, ha iniziato a scrivere per gioco, per poi scoprire di avere un grande talento, apprezzato da editori, librai e lettori. Il bacio della sirena è il suo romanzo d’esordio.

Trama

  Lily Sanderson ha diciassette anni e vive con la zia nella piccola città di Seaview. Adora trascorrere il tempo libero con le amiche e parlare al telefono mentre si rilassa nella vasca da bagno ma, ogni volta che si trova di fronte a Brody Bennett, il bellissimo capitano della squadra di nuoto della scuola, lei entra nel panico. Il motivo è molto semplice: Lily è perdutamente innamorata di lui. Da sempre. Come da sempre, invece, odia il suo incubo quotidiano, Quince Fletcher, l’invadente vicino di casa che sembra non avere niente di meglio da fare che renderle la vita impossibile. Lily, però, custodisce un «piccolo» segreto: è una sirena, nata dalla relazione tra la madre umana – morta quando lei era ancora una bambina – e il re di Thalassinia, meraviglioso mondo sottomarino dove la ragazza potrà tornare al compimento dei diciotto anni. Con il giorno del suo compleanno alle porte, Lily decide quindi di fare il grande passo, e il Ballo di Primavera organizzato dalla scuola è l’occasione perfetta per mettere in pratica il suo piano: baciare Brody per legarsi indissolubilmente a lui con un incantesimo. Tuttavia la situazione le sfugge ben presto di mano: per una serie di sfortunate coincidenze, infatti, quella sera la sirena bacia il ragazzo sbagliato…


Nessun commento:

Posta un commento

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)