Recensioni

mercoledì 6 febbraio 2013

In my wishlist: "Il canto del cielo" di Sebastian Faulks

Cari followers,
oggi vi parlerò di un libro di cui ho letto diverse opinioni positive e che mi incuriosisce tantissimo, ecco perché l'ho inserito nella mia personale wishlist. Spero possa ispirare anche voi;)

Il canto del cielo è un'indimenticabile narrazione storica. Una struggente storia d'amore, di passione, di abbandono e speranza. Un racconto che si snoda attraverso i decenni e le generazioni del Novecento per restituire il dramma di un'intera epoca e ricostruire la tragedia, collettiva e individuale, di chi ha contemplato con i propri occhi l'orrore della guerra.

Il canto del cielo
di Sebastian Faulks

Titolo originale: Birdsong
Prezzo: 13,90 euro
Pagine: 496
Editore: Beat Edizioni

Stephen Wraysford è un ventenne inglese, orfano e senza più legami, trasferitosi in Francia per lavorare in un’industria tessile. Isabelle è una ragazza irreprensibile, che rispetta, con rassegnazione, i doveri coniugali di un matrimonio combinato. Quando si incontrano, ad Amiens, nel 1910, i due vengono travolti da una passione bruciante che non possono ignorare. Ma quando Isabelle scopre di essere incinta, la loro relazione s’interrompe bruscamente. Entrambi torneranno alla vita di tutti i giorni, ma la cicatrice di quell’amore segnerà per sempre le loro esistenze. Pochi anni dopo, la Grande Guerra sconvolge il continente. Nel 1917 Stephen è di nuovo in Francia, a lottare per la vita nel corso dei conflitti in cui si ritroverà a combattere tra le fila dell’esercito inglese, nel mezzo delle carneficine a cui dovrà assistere. Sopravvissuto, e di nuovo sui luoghi della passione, ritroverà Isabelle, profondamente segnata, nel corpo e nello spirito, dalle atrocità del conflitto; ma, per l’indecifrabile alchimia dei sentimenti, ne sposerà la sorella, Jeanne.

L'autore

Sebastian Faulk ha collaborato con il Daily Telegraph, il Sunday Mirror e l'Indipendent. Scrittore di conclamata fama e vincitore del British Book Award, è autore di biografie e di romanzi storici di successo. Vive a Londra con la moglie e i loro tre figli. QUESTO il sito dell'autore.

Dicono del libro:

<<Ambizioso, oltraggioso, struggente e straordinariamente coinvolgente. Il canto del cielo non è semplicemente un romanzo perfetto. E' grandioso.>>
SIMON SCHAMA, NEW YORKER
<<Uno degli libri più belli degli ultimi quarant'anni.>>
BRIAN MASTERS, MAIL ON SUNDAY
<<Questo romanzo è talmente intenso, che, appena finito di leggerlo, ho dovuto ricominciare dall'inizio.>>
ANDREW JAMES, SUNDAY EXPRESS
<<Letteratura al suo meglio: un libro con il potere di rivelare l'inimmaginabile, il potere di cambiare la nostra vita. Da leggere assolutamente.>>
NIGEL WATTS, TIME OUT


Allora, che ne pensate?
Non trovate sia proprio un gran bel romanzo?




Nessun commento:

Posta un commento

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)