Recensioni

giovedì 5 febbraio 2015

Blogtour: Il primo bacio a Parigi #3 - Anna e St. Clair

Buon pomeriggio, amici! ^_^
Oggi su Coffee&Book approda il mini Blogtour dedicato ad un romanzo bellissimo, uscito da qualche giorno in Italia. Si tratta de "Il primo bacio a Parigi", il debutto di Stephanie Perkins, autrice molto amata dalle giovani lettrici e non solo. Con i suoi young adult, la Perkins ha spopolato oltreoceano e, finalmente, è giunta anche in Italia a farci conoscere la sua romantica e dolcissima serie. Sono immensamente grata alla De Agostini che ci ha dato questa splendida opportunità!
Per festeggiare l'uscita del romanzo, si è pensato con altre blogger a questo delizioso Blogtour, un modo carino e divertente per approfondire la conoscenza del libro. Dopo la bellissima intervista all'autrice (che trovate sul blog di Susi, Bookish Advisor) e un viaggio per i luoghi descritti nel romanzo (Walks With Gio), oggi parliamo dei due protagonisti, Anna e St. Clair.

Ho voluto parlarvene tramite tappe, le tappe che ripercorrono la loro amicizia, un'amicizia che si rafforza ogni giorno di più e che porta questi due ragazzi ad innamorarsi, sullo splendido sfondo di una città da sogno come Parigi. Godetevi questo dolce e romantico viaggio, tra citazioni strappacuore e momenti da non dimenticare.

Il primo bacio a Parigi
di Stephanie Perkins


Titolo originale: Anna and the French Kiss
Serie: Anna and the French Kiss #1
Prezzo: 14,90 euro
Pagine: 428
Genere: romance, young adult
Editore: De Agostini (collana Le Gemme)
Data di pubblicazione: 3 Febbraio 2015

Anna è pronta a passare un ultimo anno di liceo indimenticabile insieme alla sua migliore amica e a un ragazzo che sta per diventare il suo ragazzo. Ma il padre ha deciso di regalarle un'esperienza altrettanto indimenticabile: un anno in una scuola internazionale a Parigi! Peccato che Anna non riesca a prenderla con altrettanto entusiasmo: non sa una parola di francese, si sente l'ultima arrivata e non riconosce neanche il cibo che trova a mensa. Per fortuna nei corridoi si scontra con quanto di più interessante la città possa offrirle: Etienne St. Clair. Occhi splendidi, capelli perfetti, un'innata gentilezza e un'irresistibile ironia: St. Clair ha proprio tutto... anche una fidanzata, purtroppo! Per quanto Anna cerchi di non infilarsi in una situazione complicata, Parigi non è proprio la città adatta per resistere a una cotta colossale...


I PERSONAGGI: ANNA OLIPHANT ED ETIENNE ST. CLAIR


ANNA OLIPHANT è di Atlanta, Canada. Ha una migliore amica, un quasi fidanzato e un padre scrittore (famoso al pari di Nicholas Sparks, per intenderci). Quando lui decide di iscriverla in un collegio parigino, perché per lei potrebbe essere "un'ottima esperienza educativa", per Anna è, in realtà, una vera tragedia. Lei ama casa sua, ama la sua vita e non vorrebbe lasciarla, ma nonostante le sue tante preghiere, non riesce a far cambiare idea al padre, che la iscrive alla School of America di Parigi. Anna non conosce la città e nemmeno la lingua, è spaesata e si sente tremendamente sola. La sua più grande passione è il cinema, ha un piccolo sito sul quale pubblica recensioni di tutti i film che guarda e sogna di diventare una grande critica cinematografica. Ma come farà a portare avanti la sua passione, adesso che le cose sono tanto cambiate? Scoprirà che Parigi non solo è la patria del grande cinema, ma che può esserci qualcuno disposto a tenerle compagnia e a farle conoscere le bellezze di quella città a lei sconosciuta. 
La sua vita prenderà una piega del tutto inaspettata quando conoscerà Etienne St. Clair.

<<"Etienne" si presenta. "Sto al piano di sopra."
"Io sto qui." Indico inebetita la mia stanza, e nella mente mi frulla: Nome francese, accento inglese, scuola americana.
Anna confusa.">>


ETIENNE ST. CLAIR è un ragazzo bellissimo, dolce, simpatico e molto intelligente. Ha un nome che crea confusione, ma non è solo il suo nome a confondere. Frequenta la School of America di Parigi, ma sua madre è americana e suo padre francese, mentre la nonna è inglese. Incarna un misto di culture. Etienne ha un perfetto accento inglese, con cui riesce a far capitolare più di una ragazza. La sua statura gli crea qualche disagio, ma compensa benissimo con un fascino smisurato.  Il suo punto forte sono i capelli: mossi, spettinati, sempre terribilmente sexy. 


<<Oggi tra i suoi capelli scuri arruffati c'è qualche riccio. Quasi da togliere il fiato, davvero. Se ci fosse una gara olimpica di capelli, St. Clair vincerebbe su tutta la linea, a mani basse. Dieci a zero. Medaglia d'oro.>>

E' gentile e premuroso, si presta per fare da Cicerone ad Anna, mostrandole tutti i luoghi più belli di Parigi. E' il ragazzo ideale, quello che ogni ragazza desidera avere accanto. E' sensibile, romantico e tenerissimo. Peccato che sia già fidanzato con Ellie...

Anna ed Etienne diventano presto amici. Insieme si divertono, ridono, parlano, riescono a confidarsi. Il loro rapporto diventa ogni giorno più speciale, più esclusivo. Anna si sente sempre più attratta da lui, ma non riesce nemmeno a smettere di pensare al suo quasi fidanzato di Atlanta, Toph, un ragazzo molto sexy con cui ha scambiato qualche bacio prima di partire. Eppure Toph è lontano e il suo cuore, adesso, batte per Etienne ogni volta che le è vicino, ogni volta che lo vede. E quando si ritrovano seduti una accanto all'altro al cinema, le emozioni diventano travolgenti...

<<E' strano, ma continuo a scoprirmi distratta. Dal bianco dei suoi denti nel buio. Da una ciocca ondulata di capelli che punta dritta in fuori. Dal profumo delicato del detersivo che usa per il bucato. Mi dà un colpetto con il gomito per offrirmi in silenzio il bracciolo, ma io declino e ci si appoggia lui. Il suo braccio è vicinissimo al mio, leggermente più in alto. Gli osservo le mani grandi, con le nocche in rilievo. Le mie sono minuscole in confronto.
E all'improvviso mi viene voglia di toccarlo.
Non di dargli una spinta o una botta, e nemmeno di abbracciarlo in modo amichevole. Ho voglia di sentire la consistenza della sua pelle, unire le sue lentiggini con linee invisibili, passargli le dita sulla parte interna del polso. Cambia posizione. Ho la stranissima sensazione che questa vicinanza lo turbi quanto me.>>

Trascorrere il tempo con Etienne St. Clair è il massimo. Lui è il miglior amico che si possa immaginare, è un ragazzo straordinario, sempre pronto a difendere e a tirare su di morale Anna. Anche quando saranno costretti a stare lontani per un po', durante le vacanze di Natale, continueranno a sentirsi, a confidarsi e il loro legame diventerà sempre più forte e importante, tanto che Anna capirà che Etienne per lei è tutto. Etienne è casa.

<<E per la prima volta da quando sono tornata a casa sono completamente felice. E' strano. Casa. Ho desiderato tanto rivederla, solo per tornare e scoprire che non c'era più. Essere qui, in quella che tecnicamente è la mia abitazione, e scoprire che ora casa è da un'altra parte.
Ma nemmeno questo è del tutto vero.
Parigi mi manca, ma non è casa mia. Piuttosto... mi manca questo. Questo calore al telefono. E' possibile che casa sia una persona e non un posto? Un tempo Bridgette era casa, per me. Magari St. Clair è la mia nuova casa.
Ci rimugino su, mentre le nostre voci si fanno stanche e smettiamo di parlare. Ci teniamo compagnia e basta. Il mio respiro. Il suo respiro. Il mio respiro. Il suo respiro.
Non potrei mai dirglielo, ma è vero.
Questo è casa. Noi due.>>

Il problema di Anna è che non riesce ad esprimere realmente e fino in fondo i suoi sentimenti. Quello di Etienne è che ha paura dei cambiamenti. Così le loro vite trascorrono intrecciandosi sempre di più, ma senza mai arrivare dove vorrebbero. Stanno bene insieme, Anna ed Etienne, ma lui non riesce a separarsi da Allie e lei non riesce ad essere chiara con Etienne e a rendergli esplicite le proprie emozioni. Entrambi continuano a sbagliare, a sfuggire quel sentimento che sanno di provare ma che non vogliono tirar fuori, perché sarebbe un grosso cambiamento, sarebbe uno stravolgimento totale per entrambi e ogni momento non sembra mai quello giusto. Ma, nel frattempo, St. Clair, l'amico di tutti, diventa Etienne, per Anna. E questo significa più di quanto voglia far credere...

<<Non è più St. Clair, il compagno di tutti, l'amico di tutti.
E' Etienne. Etienne, come la sera che ci siamo conosciuti. E' Etienne: il mio amico.
E molto di più.>>

Amici o qualcosa di più? Tra Anna ed Etienne la situazione si fa sempre più complicata. Più si avvicinano più aumenta la tensione. Nonostante tutto, lui è sempre pronto a difenderla a spada tratta, a lottare e a credere nella loro amicizia. Anche se, con il passare del tempo, Etienne diventerà sempre più triste e tormentato. E non saranno solo i suoi problemi familiari ad impensierirlo. C'è qualcos'altro, qualcosa che non riesce a confessare. Il suo silenzio, però, porta Anna a fraintendere tutto e si creeranno situazioni difficili e intricate, da cui non sarà tanto facile venir fuori. Basterebbe parlarsi con sincerità. Basterebbe davvero poco...
Perché Anna sa benissimo cosa sente. I suoi pensieri sono così chiari...

<<Amo il modo in cui inarca il sopracciglio ogni volta che dico qualcosa che ritiene intelligente, o divertente. Amo sentire le sue scarpe attraversare a passi pesanti il soffitto della mia stanza. Amo che la prima lettera del suo nome si scriva con l'accento, e che parli con quello strano accento. 
Io amo il suo accento.
Amo sedere di fianco a lui a Fisica. Sfiorarlo accidentalmente nelle ore di laboratorio. La sua calligrafia disordinata sui fogli dei compiti. Amo allungargli lo zaino, a fine lezione, perché così poi le mie dita sanno di lui per i dieci minuti seguenti. E quando Amanda dice qualcosa di stupido, e lui cerca il mio sguardo per scambiare una smorfia infastidita... amo anche quello. Amo la sua risata da ragazzino, le sue camicie spiegazzate e quel ridicolo berretto fatto a maglia. Amo i suoi grandi occhi castani e il modo in cui si mangiucchia le unghie, e amo i suoi capelli al punto che potrei morire.
C'è solo una cosa che non amo di lui. Lei.>>

Non esistono difetti di fronte all'amore. Anna sente di amare Etienne in ogni suo aspetto. La sua altezza, il suo problema ai denti, il vizio di mangiarsi le unghie, difetti insignificanti che passano in secondo piano. Ai suoi occhi Etienne è l'incarnazione della perfezione. Lui è il ragazzo e l'amico PERFETTO, nessuno riesce a farla sentire come la fa sentire lui, a farle provare le stesse sensazioni.
 E anche Anna, per Etienne, è bellissima e straordinaria.

<<"E io sarò sempre eccentrica, proprio come mio padre. Mi dicono tutti che ho preso da lui. In un certo senso è... preciso, come me."
Sembra genuinamente sorpreso. "Che cosa c'è di male nell'essere precisi? Io vorrei essere più organizzato. E, Anna, non ho mai incontrato tuo padre, ma ti garantisco che non sei affatto come lui."
"Come lo sai?"
"Be', per prima cosa, lui sembra Ken, il fidanzato di Barbie. Mentre tu sei bellissima."
Inciampo e finisco stesa sul marciapiede.>>

Questi due ragazzi mi hanno davvero colpito al cuore, mi hanno totalmente conquistata. 
Sono deliziosi, teneri, divertenti. Si punzecchiano, si capiscono al volo, sono fatti l'uno per l'altra.
E, nel momento in cui decideranno di confessarselo, vi assicuro che il vostro cuore si scioglierà...
Ma non vi racconterò in questo post come accade, perché dovrete scoprire voi come va a finire la storia. Anna e St. Claire sono due personaggi meravigliosi, affascinanti, con tutti i loro piccoli difetti a renderli così speciali e vicini al lettore, che non potrà fare a meno di innamorarsi di loro...


CALENDARIO BLOGTOUR


3 Febbraio: Intervista all'autrice - Bookish Advisor
4 Febbraio: Approfondimento sui luoghi del libro - Walks With Gio
5 Febbraio: Approfondimento sui due protagonisti - Coffee&Books
6 Febbraio: Approfondimento sui dolci francesi - Please Another Book


GIVEAWAY


Questo fantastico Blogtour non solo vi permetterà di conoscere meglio il romanzo, ma anche di vincerne una copia messa in palio per voi dalla De Agostini. Partecipare è semplicissimo!
Basta seguire poche regole e compilare il form sottostante.

REGOLE DI PARTECIPAZIONE (OBBLIGATORIE)

- Seguire come Lettori Fissi i quattro blog che ospitano il Blogtour;

- Compilare il form sottostante;

REGOLE OPZIONALI

- Commentare tutte le tappe;

- Condividere il banner sui vostri siti/blog

- Condividere il link dell'iniziativa sui vari social (Facebook, Twitter, ect.)

FORM DA COMPILARE


BANNER DA CONDIVIDERE



Allora, vi è piaciuta questa tappa del Blogtour? Cosa ne pensate di Anna e St. Clair?
Ammettetelo, li amate già! :P
Se non l'avete ancora fatto, correte a comprare "Il primo bacio a Parigi", un romanzo che saprà farvi battere il cuore in modi che nemmeno immaginate...
Non perdete domani l'ultima tappa del Blogtour, sul blog di Anncleire, "Please Another Book", in cui scoprirete le deliziose dolcezze di cui si parla nel libro e, chissà, magari imparerete anche a prepararle... :P

A presto!
xoxo





61 commenti:

  1. Possibile rinnamorarsi più di una volta? *____*
    Post stupendo Franci ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susi <3
      Ebbene sì, è possibile! Io l'ho fatto... Mi innamoro sempre di St. Clair... è davvero straordinario!! *-*

      Elimina
  2. Dopo queste citazioni sono sempre più curiosa di leggerlo** Mi sembrano dei personaggi interessanti v_v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra sono personaggi davvero speciali, te ne renderai conto quando leggerai il romanzo... <3

      Elimina
  3. Anna è una delle mie protagoniste femminili preferite degli ultimi tempi, sicuramente una delle migliori che ho incontrato leggendo YA :3
    Per quanto riguarda Etienne...credo di dovergli ancora trovare un difetto che me lo faccia dispiacere, ma non ce la faccio: sono troppo innamorata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Etienne è perfetto anche per me, non solo per Anna.. anzi è perfetto per tutte le lettrici che hanno avuto il piacere di conoscerlo! E' un personaggio adorabile! Non si può non amare!!

      Elimina
  4. wow meravigliaaaaaaaaaa grazie Indy *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, questi due mi hanno davvero strappato il cuore!!
      Grazie a te per apprezzare <3 un bacione!

      Elimina
  5. Personaggi davvero molto stimolanti! Spero di leggere presto questa meraviglia di libro ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono adorabili, credimi! Quando finirai il libro avrai solo voglia di ricominciare a leggere! ;)

      Elimina
  6. Che dire?!!!! ;) Anche questa tappa è semplicemente stupenda!!! Sono sempre più curiosa di poter leggere questo meraviglioso romanzo!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy ti piacerà un sacco, io l'ho letto in lingua e riletto in italiano, ed è sempre un'emozione fortissima!

      Elimina
  7. Ma questi personaggi sono, sono *^* wow! Per non parlare delle citazioni. Voglio leggerlo assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona sono personaggi eccezionali, lo scoprirai leggendolo... Io non ho reso loro abbastanza giustizia, mi sa :P

      Elimina
  8. Oddio la mia curiosità aumenta sempre di più *^* bellissimissimo post! Penso proprio che amerò tutto di questo libro! *-*

    RispondiElimina
  9. Veramente meraviglioso questo post! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille <3 Sono belli tutti i post di questo blogtour ;)

      Elimina
  10. Francy, perfetta e attenta al dettaglio come sempre: hai trovato una foto di una possibile Anna che ha addirittura lo spazio tra i denti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, sì, devo dire che mi sono davvero impegnata per trovare due interpreti ad hoc ;)
      Grazie tesoro <3

      Elimina
  11. Questo libro é meraviglioso..e i due personaggi principali sono l'amore *--*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Alessia, sono l'amore e sono fantastici! Vorrei tanto leggere ancora di loro...

      Elimina
  12. Bhe, sono arrivata in ritardo, ma ci sono anch'io! Ho già compilato il form e quindi eccomi qui!! (Vi ricordo che vi seguo tutte col nome Heroine)
    Conoscevo questo libro in lingua, ma non l'ho mai letto perché mi riprometto sempre di leggere in lingua originale e poi invece non lo faccio mai. Un pò per mancanza di voglia, un pò perché leggere in italiano è così semplice e lo preferisco!
    Grazie al tuo post sono ancora più curiosa di leggere 'Il primo bacio a Parigi'!
    Spero di aver forutuna!
    caldarmail@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro buona fortuna Ilenia, vedrai che è un libro che vale la pena leggere!

      Elimina
  13. Innamorarsi di Etienne ancora, ancora una volta ♥ bellissimo post Franci, bravissima *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gio! Sì, ci si innamora sempre di lui <3

      Elimina
  14. Sinceramente mi sto innamorando di questi due ragazzi il loro amore cosi dolce è un pò tutti quello che cerchiamo davvero un grande libro *_* poi questa citazione mi fa venir voglia ancora di più di leggerlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il loro è un amore unico, ma è bello anche perché nasce poco alla volta... Alla fine ti sconvolge proprio!

      Elimina
    2. si sono sempre più curiosaa :)

      Elimina
  15. Mi sono già affezionata ad Anna ed Etienne, non vedo l'ora di leggere della loro storia d'amore ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cris devi leggere al più presto questo libro, vedrai che lo amerai immediatamente!!

      Elimina
  16. Magari io un collegio parigino. Trama splendida sempre di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh sarebbe un bel sogno.. e anche avere un compagno come Etienne! ;)

      Elimina
  17. Che carucci che sono questi due ragazzi!! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, davvero carucci! Il mio cuore ha palpitato sempre!

      Elimina
  18. Oddio credo che lo aggiungerò sicuramente alla mia wishlist... Trama sempre più bella e romanticissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungilo, Denise, e appena puoi approfittane per acquistarlo e leggerlo (se non lo vincerai nel giveaway :P) perché è bellissimo!

      Elimina
  19. Tappa dopo tappa, soprattutto dopo questa, cresce in me il desiderio di conoscere Anna. È il personaggio che mi incuriosisce di più, molto più di Etienne... Anche se di lui mi fa impazzire già il nome... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Anna piace, ma Etienne è Etienne! :P Bel nome, bella personalità.. è adorabile!!

      Elimina
  20. Mi è piaciuto molto il tuo post!
    Io non ho ancora letto il libro,ma è il prossimo che leggerò..tu mi hai fatto incuriosire ancora di più.
    Hai tracciato un profilo dei personaggi e del libro in modo eccellente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Giulia! Sono sicura che il libro ti piacerà moltissimo! ;)

      Elimina
  21. queste descrizioni mi hanno già fatto innamorare dei personaggi! e sono contenta che Etienne non sia il clascio alto figaccione, l'importante sono i capelli spettinati ,) l'ansia di conoscerli è a mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Etienne non è il solito figaccione che troviamo in tutti gli ya, ma è molto meglio! Vedrai! Te ne innamorerai anche tu!!

      Elimina
  22. Adoro questi personaggi! Sopratutto Etienne perchè non è affatto il ragazzo perfetto (fisicamente parlando).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già.. l'autrice ci ha regalato un personaggio che con le sue imperfezioni è comunque bellissimo e perfetto!

      Elimina
  23. Questo libro è. Assolutamente da leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! ;) Io l'ho letto in ebook, ma non vedo l'ora di acquistare il libro, per rileggerlo altre 100 volte!!

      Elimina
  24. Quanto ho adorato Anne ed Étienne, quanto! Ho divorato il libro nel giro di qualche ora e mi sono innamorata follemente di questi due. Finalmente personaggi freschi, divertenti, senza alcuna tragedia alle spalle o una stronzaggine acuta e irritante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono due personaggi assolutamente carini, vivaci e spontanei.. li amo tantissimoooo! <3

      Elimina
  25. una selezione praticamente perfetta *__* e sottoscrivo anche le virgole del tuo commento. il primo estratto quello dal capitolo 13 ( il cinema, per capirci) io lo adoro. è l'essenziale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, bellissimo quel momento!! *_* Direi che è quello che dice tutto, praticamente.. c'è una tensione tra loro...! che cariniiii

      Elimina
  26. Franci mia adorata... sei eccezionalmente brava, e posso solo immaginare quanto amore hai versato per St. Clair. Io adoro questo libro, per me è l'incarnazione stessa della romance young adult. Partecipare con te e le altre a questo blogtour è stato magico. Non vedo l'ora di ripetere l'esperienza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annie anche per me partecipare con te è stato fantastico e ringrazio Susi per aver pensato a questo bel blogtour! Evviva St. Clair, un book boyfriend coi controfiocchi! <3

      Elimina
  27. ormai non mi resta che leggere il libro!!! curiosità alle stelle!!! belli entrambi i personaggi, belle le citazioni... belloooooooo :)

    RispondiElimina
  28. oddio, che bei personaggi, soprattutto Etienne! già il nome è adskasdkjdh, toglie il fiato! *_____*

    RispondiElimina
  29. Aaaaah mi hai fatta morire Franci!!!! *w*

    RispondiElimina
  30. Grazie per questo post! Mi piacciono molto, entrambi i personaggi! Ormai sono stufa di trovarmi davanti un protagonista con problemi di ogni tipo, questi due invece sembrano i classici adolescienti alla scoperta dell'amore vero, approvo a pieno e sono desiderosa di leggerlo!

    RispondiElimina
  31. Ho gli occhi a cuoricino *_* non vedo l'ora di leggerlo!!!

    RispondiElimina
  32. aspettavo questo libro da tantissimo tempo!!!!!!! i personaggi sono interessantissimi :D
    grazie mille per questa possibilità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido l'iniziativa
      https://www.facebook.com/petmaddox.book/posts/1586169608294335?pnref=story

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)