Recensioni

giovedì 6 febbraio 2014

Recensione: "Le coincidenze dell'amore" di Colleen Hoover

Sconfinatamente romantico, divertente, appassionante, drammatico, intenso, poetico. "Le coincidenze dell'amore" di Colleen Hoover è tutto questo e molto di più.
Dopo il bellissimo "Tutto ciò che sappiamo dell'amore", ecco un altro romanzo di una delle autrici new adult più conosciute e brave al mondo, che promette di conquistare tutti, specialmente i lettori più romantici.
Ringrazio la casa editrice per la copia inviatami, in cambio di una recensione onesta.

<<Ho bisogno di sapere che quando le mie labbra toccheranno le tue, tu starai provando esattamente quello che provo io. Perché voglio che il tuo primo bacio sia il più bel primo bacio della storia.>>

Le coincidenze dell'amore
di Colleen Hoover


Titolo originale: Hopeless
Serie: Hopeless #1
Prezzo: 12,00 euro
Pagine: 378
Genere: new adult
Editore: Leggereditore (collana Narrativa)

Meglio una verità che lascia senza speranza o continuare a credere nelle bugie? Sky non ha mai provato il vero amore: ogni volta che ha baciato qualcuno, ha solo sentito il desiderio di annullarsi, nessuna emozione, nessuna dolcezza. Ma quando Sky incontra Holder, ne è subito affascinata e spaventata insieme. C'è qualcosa in lui che fa riemergere quello che lei aveva spinto nel profondo della sua anima, il ricordo di un passato doloroso che torna a turbarla. Sebbene sia determinata a starne lontano, il modo in cui Holder riesce a toccare corde del suo cuore, corde che nessuno riesce neppure a sfiorare, fa crollare le difese di Sky. Il loro legame diventa sempre più intenso, ma anche Holder nasconde un segreto, che una volta rivelato cambierà la vita di Sky per sempre. Soltanto affrontando coraggiosamente la verità, senza rinunciare all'amore e alla fiducia che provano l'uno per l'altra, Holder e Sky possono sperare di curare le loro ferite emotive e vivere fino in fondo il loro rapporto.

<<Viene tutto così naturale con te. E' come se ci fossimo già incontrati, e adesso stessimo riavvolgendo il nastro. Come se dovessimo imparare a ri-conoscerci, rallentando la velocità.>>

Se anche voi, come me, avete amato "Tutto ciò che sappiamo dell'amore" della Hoover, non potete assolutamente perdere "Le coincidenze dell'amore", il primo libro di una nuova serie romantica che, fino ad ora, ha ottenuto solo consensi e ovazioni. E' tutto meritato, credetemi. Colleen Hoover è una maestra nel narrare storie del genere, storie in cui l'amore è il principale protagonista e attorno ad esso ruota tutto il resto.
Non appena ho letto il primo capitolo di questo romanzo, ho sentito che l'avrei amato pazzamente. E così è stato. Lo stile della Hoover si manifesta immediatamente, con la sua leggerezza, ma anche con quel piglio sensibile e toccante che non puoi fare da cui non puoi fare a meno di dipendere. La Hoover crea dipendenza! Sì, sappiatelo. Questa autrice scrive talmente bene che, una volta che l'avrete conosciuta, non vorrete più leggere altro. Sono davvero contenta che in Italia siano arrivate già ben due serie sue, spero proprio vengano portate tutte a termine e vengano pubblicate anche le prossime.
Ma parliamo di Hopeless, adesso, che, col suo titolo originale, vuol dire davvero tante cose. Questa parola sta al centro dell'intero romanzo, definisce i due protagonisti e rivela, nel finale, una sorpresa inaspettata.
Le sorprese non mancano mai nei romanzi della Hoover, ma, soprattutto in questo, l'autrice è stata geniale nel costruire una magnifica trama che rappresenta un'evoluzione di stati d'animo, un crescendo di emozioni, partendo dalle più semplici per arrivare alle più turbolente. Ciò che amo di più dei suoi romanzi è il mondo in cui narra l'amore, senza tralasciare nulla, dando al lettore una gamma completa di tutte le sue sfumature, attraverso dei bellissimi personaggi. Personaggi che non sono perfetti, anzi, sono pieni di difetti, ma che diventano perfetti ai nostri occhi.
Sky è, per me, ad esempio, uno dei personaggi più interessanti e complessi di cui abbia mai letto. E' proprio per questo che l'ho amata immediatamente. E' in apparenza una ragazza forte e serena, ma nasconde una grandissima fragilità e un dolore sopito che risale ad un passato dimenticato. Non scopriremo subito di cosa si tratta. La Hoover ci svelerà tutto poco alla volta, ma sappiate che dovrete essere pronti, perché non solo vi trafiggerà il cuore ma vi lascerà storditi e senza parole di fronte ad una realtà che purtroppo esiste e che la protagonista ha vissuto. Le sue emozioni, i suoi ricordi, ogni sensazione di Sky diventa nostra. L'autrice riesce a coinvolgere totalmente il lettore e fargli sentire addosso tutto ciò che provano i protagonisti. Ecco perché amo la Hoover, è una delle poche a farmi vivere davvero ciò che sto leggendo.
Le coincidenze dell'amore è una storia intensa e particolare, una di quelle che ti entrano dentro e ti fanno riflettere su tante cose.
Sky è una ragazza carina e simpatica che, però, non sembra avere un buon rapporto col sesso, con i ragazzi in generale, nonostante le piacciano e non cerchi di nasconderlo. Le sue storie sono solo dei passatempi, nulla di importante o impegnativo, nulla che valga la pena approfondire. Sky e la migliore amica Six, sua vicina di casa, passano le serate a invitare di nascosto i ragazzi in camera, per poi raccontarsi i dettagli, a serata conclusa, davanti a del buon gelato. Sono amiche del cuore, sono molto legate, ma Sky è costretta dalla madre a stare lontana da ogni forma di tecnologia e così la ragazza vive una vita un po' da reclusa, che solo l'amica riesce a rendere più gradevole. Un giorno riesce a convincerla a iscriversi nella sua scuola, nonostante il parere contrario della madre di Sky, che l'ha sempre fatta studiare in casa, ma Six deve partire e così i loro piani di frequentare insieme vanno in fumo. Sky si ritrova da sola, spaesata, in una scuola piena di ragazzi che non sopporta e che, prima ancora di conoscerla, la giudicano, per la sua frequentazione con Six, una ragazza "facile". Ma non c'è nulla di più sbagliato in un tale scontato commento riguardo alla sua vita. Sky non è affatto una ragazza facile e, anche se sembra farsi scivolare addosso i giudizi altrui, si intuisce chiaramente la sua fragilità e il peso di qualcosa di inquietante che si porta dietro. Neanche lei, però, sa di cosa si tratta. E' qualcosa legato al suo passato, un passato che non ricorda, che ha rimosso, forse perché troppo difficile da sopportare. La sua nuova vita, da quando è stata adottata, è una vita tranquilla, semplice e felice, ma qualcosa dentro di lei preme per uscire. I ricordi iniziano a prendere forma, la tormentano nei sogni, si ripresentano prepotentemente proprio quando meno se l'aspetta e lei sarà costretta a farci i conti. A scoprire la verità su di sé, sul suo passato, quello che la sua mente ha cancellato. A ricostruire quella parte di vita andata perduta. Ma ne sarà capace? Sarà abbastanza forte da sopportare il peso della verità?
Sky è un personaggio meraviglioso, una ragazza con un coraggio e una forza fuori dal comune, una che non
si cura di ciò che pensa la gente di lei, una che cammina sempre a testa alta e non si vergogna di essere com'è. E' davvero da ammirare, così come molti altri personaggi del romanzo, primo fra tutti Holder, il dolce, bellissimo, meraviglioso Holder! *_*
Holder è come un fulmine a ciel sereno nella vita di Sky. Lo conosce per caso un giorno al supermercato e da allora ogni dettaglio nella sua vita verrà compromesso. Ogni cosa subirà un cambiamento, un'evoluzione. Holder, che in un primo momento sembrerà più uno stalker che un ragazzo qualunque interessato a lei, ha come l'impressione di conoscere Sky, sin dal primo momento, e questa sensazione lo spingerà a farsi sfrontato e a cercare ogni scusa per avvicinare Sky. Lei, superate le prime ritrosie, col passare del tempo inizierà a fidarsi di lui, presa in contropiede dal suo fascino e dalla sua tenera insistenza. Qualche corsa insieme, un paio di uscite e i due capiranno di non poter  più fare a meno l'uno dell'altra. Holder ha qualcosa di magico che riesce a coinvolgere Sky e a farla sentire bene con se stessa. Quando è con lui non si sente come con gli altri ragazzi. Ha davvero voglia di starci insieme, di fidarsi, di lasciarsi andare. E lui l'aiuterà in questo suo percorso. L'aiuterà a rinunciare al suo scudo, a tirar fuori le sue emozioni, a liberarsi di un peso che si porta dietro da troppo tempo. Quando la loro storia sarà ben consolidata, ecco, però, che giungerà qualcosa a minare il loro rapporto e la loro felicità. Il passato di Sky si presenterà in tutta la sua crudeltà, spiazzando i due giovani e le loro vite per sempre.
Ammetto di essere rimasta parecchio turbata dai risvolti di questo romanzo, in certi momenti era quasi insostenibile da leggere. Ma la Hoover ha la capacità di rendere la lettura fluida e piacevole in ogni momento e, anche quando narra eventi drammatici, lo fa con una sensibilità che è impossibile non ammirare. La storia si sviluppa in maniera graduale, con una prima parte decisamente più leggera e ironica e una seconda che va letta con cautela. I suoi dialoghi sono sempre brillanti e perfetti e anche nei momenti più duri c'è sempre un personaggio pronto a dire la cosa giusta, ad aiutarti ad affrontare la lettura senza demoralizzarti troppo, ma permettendo ai tuoi sentimenti di fruire tra le pagine insieme a quelli dei protagonisti, a cui ci si ritrova legati indissolubilmente. Sky e Holder hanno fatto breccia nel mio cuore. La loro storia d'amore è in assoluto una delle più belle che abbia mai letto e, nonostante sia costellata di imprevisti e difficili prove, ha saputo trascinarmi con sé in un abisso di beatitudine, oltre che di profonda adorazione per l'autrice.
Non è una storia facile, questo bisogna ammetterlo, ma con tutti i suoi difetti questa storia è perfetta e dolcissima. Ironica al punto giusto, commovente, intrigante. Ne ho letti parecchi di new adult, questo genere ha tante caratteristiche che adoro, ma quelli della Hoover sono sempre un passo avanti, sempre su un piano più alto rispetto agli altri. Il modo in cui sa trasmettere emozioni lei non è da tutti, e si tratta sempre di emozioni forti, autentiche e incontenibili. Ho pianto come una bambina leggendo questo romanzo. Non è facile trattenersi di fronte ad una narrazione tanto coinvolgente e toccante. Consiglio a tutti questa lettura, soprattutto a chi ama le belle storie d'amore, ma anche quelle forti e imprevedibili. Sono davvero molto curiosa di leggere adesso  Losing Hope, il seguito di Hopeless. Voglio ritrovare i due personaggi che ho amato e che mi hanno conquistata, ma soprattutto voglio immergermi nuovamente in una tenera storia della Hoover.



Voto: 5 tazzine! Un romanzo intenso e dolcissimo <3



8 commenti:

  1. Ed ecco un'altra recensione positivissima! Dovrò decidermi a prenderlo! Appena finirò il project ci penserò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Ilenia, ci sarà un motivo se sono tutte positive, no? E' un romanzo fantastico, leggilo! ;)

      Elimina
  2. Dovrò decidermi anch'io a leggere questo libro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una volta che lo leggerai non lo dimenticherai più, credimi.. *_*

      Elimina
  3. Lo sto leggendo! Ieri sono andata a dormire tardissimo perchè non riuscivo a staccarmi, è splendido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco! Era lo stesso per me quando lo leggevo... mi ha fatto fare le ore piccole!

      Elimina
  4. Ho amato questo libro con tutto il mio cuore!!! E' il secondo libro che è riuscito a farmi piangere e Holder è un amore e Sky è un personaggio incredibile ed insieme sono meravigliosi e vorrei leggere e rileggere questo libro all'infinito! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frannie lo rileggerei anch'io! Peccato mi manchi sempre il tempo per le riletture... Adesso vorrei tanto avere tra le mani Losing Hope per divorarlo! Voglio ancora leggere di Sky e Holder... quanto mi mancano!! *_*

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)