Recensioni

martedì 20 marzo 2012

Rubrica - Series I Love You #2 : The Gardella Vampire Chronicles


Carissimi amici followers,
oggi (doveva essere ieri, in realtà), per la rubrica "Series I love You", vi propongo una serie vampiresca che a me, inizialmente, non era piaciuta ma mi ha conquistato piano piano, fino a farmi letteralmente perdere la testa. Sto parlando della saga "Gardella Vampire Chronicles", ovvero "Cacciatori di vampiri" e seguiti.
Victoria Gardella è la protagonista dei romanzi, insieme ad altri personaggi davvero molto interessanti, come l'attraente Sebastian Vioget o l'impavido Maximilian Pesaro.
La saga è costituita da 5 libri, tutti già pubblicati in Italia (per fortuna) e adesso in fase di riedizione credo (la precedente è introvabile, a parte, probabilmente, in ebook). Anzi, se qualcuno sapesse che fine hanno fatto i libri della Gleason mi faccia sapere, che mia cugina aspetta ancora che glieli regali ;)

Dicevamo: Vampiri. Sarà anche l'ennesima trasposizione letteraria di queste creature delle tenebre che, grazie al fenomeno "Twilight", hanno preso il sopravvento sui nostri schermi cinematografici e tra gli scaffali di tutte le librerie del mondo, ma nella saga scritta da Colleen Gleason, non sono loro i veri protagonisti. In realtà, i veri protagonisti sono i cacciatori. Pare, infatti, che la nostra autrice, appassionata del Telefilm "Buffy - L'ammazzavampiri", abbia tratto proprio spunto da esso per la sua serie. Sono palesi le affinità tra la protagonista del Telefilm e Victoria Gardella.
L'originalità della saga sta, però, nel fatto di essere ambientata nella Londra ottocentesca, dove tra balli e sfarzi dell'epoca la nostra eroina dovrà destreggiarsi con i paletti e tentare di portare avanti le sue missioni.
Ma conosciamoli uno ad uno i 5 romanzi, tra i quali, vi anticipo, io ho preferito il 2.

L'autore



Colleen Gleason è nata a Detroit, ha passato la maggior parte della sua vita da adulta nel Michigan. Si è laureata in Letteratura Inglese presso l'Università del Michigan e poi ha proseguito gli studi per il suo dottorato dall'Università del Michigan di Flint.
Pur avendo sempre avuto sin da piccola la voglia di scrivere, dopo la laurea ha lavorato per molti anni nel campo delle vendite, del marketing e della gestione d'impresa nel settore industriale della salute; ha fondato una sua agenzia assicurativa, che ha gestito per diversi anni. Alla fine ha deciso di prendere “carta, penna e calamaio” (si fa per dire) e dare sfogo alla sua passione per la scrittura e mettere su carta le tante idee che aveva nella mente.
Scrive per passione sin da quando era bambina. È sposata e ha tre figli. Dall’idea di ambientare nell’Inghilterra di inizio Ottocento le storie di un’eroina ammazzavampiri come Buffy (la protagonista della serie TV preferita da Colleen) è nata la saga dei Gardella, di cui "Cacciatori di Vampiri" è il primo libro. La serie prosegue con "La condanna del vampiro", "La rivolta dei vampiri", "Il crepuscolo dei vampiri" e "Il bacio del vampiro", tutti editi dalla Newton Compton.



Scheda tecnica

Titolo: Cacciatori di vampiri
Autore: Colleen Gleason
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 280
Editore: Newton Compton

Trama

Generazione dopo generazione, uno dei discendenti della famiglia Gardella deve accettare il destino della stirpe e diventare cacciatore di vampiri. Questa volta la prescelta è Victoria, diciottenni ancora da compiere. Mentre la sua vita si snoda tra la folla delle sale da ballo e le strade solitarie illuminate dalla luna, il suo cuore è conteso tra il più ambito scapolo di Londra, il marchese di Rockley, e il suo enigmatico alleato, Sebastian Vioget. E quando si ritroverà faccia a faccia con il più potente vampiro mai esistito sulla terra, Victoria dovrà compiere la scelta estrema tra amore e dovere. Ambientato tra gli splendori e le ombre della Londra di inizio Ottocento, il libro è una storia di sangue, di soprannaturale, d’amore e morte.



Scheda tecnica

Titolo: La condanna del vampiro
Autore: Colleen gleason
Prezzo: 9,90 euro
PAgine: 288
Editore: Newton Compton

Trama

Una nuova minaccia incombe sui Gardella, l’antica famiglia di cacciatori di vampiri. Dopo aver lasciato la nebbiosa e violenta Londra e aver vagato per l’Europa, Lady Victoria deve affrontare una nuova sfida all’ultimo sangue. Il destino, questa volta, la porta a Roma, città in cui in ogni vicolo e dietro ogni antica rovina si cela il male. Un misterioso vampiro ha accumulato un potere immenso e ha acquisito la capacità di controllare le anime dei morti. Victoria, insieme ai suoi fidati compagni, dovrà sconfiggerlo e riportare la pace nel mondo degli umani. Ma quando scopre di essere stata tradita proprio da uno dei suoi amici, capisce che può contare soltanto sulle sue forze e sul suo istinto.
La condanna del vampiro è un romanzo irresistibile che conferma Victoria come la cacciatrice di vampiri più eccitante al mondo.



Scheda tecnica

Titolo: La rivolta dei vampiri
Autore: Colleen Gleason
Prezzo: 12,90 euro
Pagine: 288
Editore: Newton compton

Trama

Il Carnevale si avvicina e tutta la città è in fermento. Nelle sue stanze Lady Victoria Gardella, cacciatrice di vampiri, piange la morte del marito, ma il pericolo è di nuovo in agguato. Tra i vicoli di Roma gira voce che le forze del Male stiano preparando un nuovo attacco: il temibile Akvan ha stretto un’alleanza con altre creature mostruose e sanguinarie e sta per varcare la Porta degli Alchimisti. La città è già in preda al terrore, ma Lady Victoria è pronta alla nuova sfida. Intanto Maximilian Pesaro, cacciatore di vampiri, è tornato: stavolta è deciso a spezzare le catene della sua schiavitù. E Sebastian Vioget, enigmatico seduttore, rivela di conoscere un segreto che potrebbe essere determinante per la sconfitta di Akvan. Lady Victoria sa bene che gli alleati vanno scelti con cura e sente che di Sebastian non può fidarsi. Eppure non sa resistere al suo fascino magnetico…


Scheda tecnica

Titolo: Il crepuscolo dei vampiri
Autore: Colleen Gleason
Prezzo: 12,90 euro
Pagine: 288
Editore: Newton Compton

Trama

Lady Gardella lotta contro le forze del male, ma stavolta dovrà vedersela con il più spietato dei nemici: se stessa!
Precipitata tra le ombre dei non-vivi in seguito al morso del Maestro Vampiro Beauregard, Victoria Gardella, fiera cacciatrice delle diaboliche creature della notte, si oppone al destino che la vorrebbe feroce vampiro. Il suo animo predisposto al bene lotta contro il sangue nemico che ormai le scorre nelle vene, e che vuole mutare la sua natura… Ma un’altra lotta si combatte dentro di lei, quella tra l’irresistibile attrazione per Sebastian, discendente di Beauregard, ormai divenuto anch’egli cacciatore di vampiri, e l’amore per Max, cacciatore da sempre, che ha rinunciato ai suoi poteri per sfuggire al giogo della malefica regina Lilith. Intanto a Londra il male dilaga, e ormai neanche la luce del giorno può fermare la ferocia dei vampiri. Su Lady Gardella si addensano terribili sospetti e presto anche la polizia busserà alla sua porta.

Scheda tecnica

Titolo: Il bacio del vampiro
Autore: Colleen Gleason
Prezzo: 14,90 euro
Pagine: 330
Editore: Newton Compton

Trama

La Londra del diciannovesimo secolo è una metropoli pericolosa e oscura, e solo i cacciatori di vampiri possono proteggerla dal male. La famiglia dei Gardella lotta da sempre contro le creature della notte e Victoria, l’ultima discendente, ha il dovere di dare alla luce un figlio, se non vuole che la sua stirpe si estingua. Il compagno ideale sembrerebbe Sebastian, il vampiro che è divenuto suo alleato, abile guerriero, forte e affascinante. Tuttavia, Victoria non è mai riuscita a dimenticare il suo grande amore: Max Pesaro, impavido cacciatore di vampiri. Nel frattempo, altre nubi di minaccia si addensano all’orizzonte: i demoni, nemici giurati dell’umanità e dei non-morti, hanno trovato il modo per invadere la terra. Gli umani devono stringere un’alleanza con i vampiri per fronteggiare il nuovo, terribile pericolo, e Victoria dovrà chiedere l’aiuto di Lilith, la loro perfida regina, se vuole scongiurare la catastrofe. Lilith chiede però un prezzo molto alto in cambio della sua collaborazione: vuole che le venga consegnato Max, per cui nutre da sempre un’irrefrenabile passione. Victoria dovrà prendere una terribile decisione. La sua famiglia, il suo amore, l’umanità intera: tutto il suo mondo è in pericolo. La cacciatrice deve ricominciare a combattere.


Spero che chi non conosce la serie, incuriosito da questo post, si decida a conoscerla. Io l'ho trovata molto bella. Nonostante la scrittura della Gleason, nel primo libro soprattutto, mi desse su i nervi, in quelli a seguire si è fatta apprezzare molto di più. Un altro punto a favore per la Gleason va alla  magistrale orchestrazione della trama, davvero intrigante! Colpi di scena a non finire e tensione emotiva costante. I personaggi sono ben caratterizzati (tant'è che ho nutrito AMORE PROFONDO per Max Pesaro, il mio prototipo di uomo ideale:P), per non parlare dell'antipatia/simpatia per Victoria, così tremendamente testarda all'inizio ma che compie un'evoluzione notevole nel corso della saga. Ho amato tutte le ambientazioni dei romanzi (Londra, Roma, Venezia) e, come vi ho già detto sopra, il libro che mi è piaciuto maggiormente è stato il 2. Non so dirvi esattamente il perché. Forse perché finendo il primo, non mi aspettavo granché e invece il 2 mi ha talmente coinvolta che sono scappata in libreria a comprare il 3 e il 4 e li ho finiti nel giro di due giorni. Sì, forse è per questo. (Attenzione: SPOILER) Nel 2 libro comincia a delinearsi il rapporto tra Victoria e Max e, per me che impazzisco per le storie d'amore e di passione, non poteva che essere un incentivo più che valido per convincermi. La loro storia è meravigliosa e, sono sicura, conquisterà anche i vostri cuori.
Le avventure non mancano. C'è tanta azione, ci sono tanti cattivi e personaggi ambigui che non si capisce bene da che parte stiano. Un mix perfetto per far proseguire il lettore nella sua lettura.

A presto!

xoxo

4 commenti:

  1. Oh, io adoro questa saga! I libri che mi sono piaciuti di più sono di sicuro il 1°,3° e 4°. Il quinto non mi è piaciuto come gli altri, povero Sebastian!:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :))) Sei team Sebastian, tu, allora? Io invece amo alla follia il personaggio di Max, come penso avrai letto :)

      Elimina
  2. In realtà sono Team Eustacia!xD
    No, scherzo, per i primi due libri preferivo Sebastian, perché Max non mi convinceva. Negli ultimi invece mi sono stati simpatici entrambi, ma non mi ha convinto il fatto che Victoria si sia quasi completamente dimenticata di quello che sembrava provare per Sebastian da un giorno all'altro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, questo è vero!Prima tutta invaghita di Sebastian e poi Max arriva ad offuscarle il cervello... Ma, d'altronde, come le si può dare torto..:P

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)