Recensioni

lunedì 9 luglio 2012

Aspettando... "Under the never sky" ovvero "Sotto il cielo che non c'è" di Veronica Rossi

Eccomi qui, cari followers,
pronta a darvi la notizia che vi ho anticipato poco fa.
Si tratta di un'uscita che attendevo da tempo e mi era giunta qualche voce di una pubblicazione italiana, ma soltanto oggi ne ho avuto la conferma.
Sul sito della Sonzogno c'è proprio una scheda dedicata al libro, con cover e trama.
Ed è anche tutto ciò che posterò anch'io, con l'aggiunta però di un Wowowowowow e di un Yahooooooo!
 Ed una data: Ottobre 2012.
Ce la farò a resistere? Io dico di no...

Finalmente nelle librerie italiane, purtroppo solo dopo l'estate, la traduzione di "Under the never sky" di Veronica Rossi.
Il titolo sarà "Il canto di Aria. Sotto il cielo che non c'è" - e non so dirvi esattamente perché mi fa strano leggerlo così tradotto - e la cover, purtroppo, non sarà quella originale, ma ci accontentiamo, vero?:)

Vi terrò costantemente aggiornati sulle novità del libro, intanto godetevi queste piccole informazioni e ditemi cosa ne pensate.
La cover vi piace?
Anche voi non vedete l'ora di leggere questo nuovo YA di genere distopico che promette più che bene?


cover originale

Trama

La giovane Aria vive in un'enclave protetto, una biosfera rarefatta e ipertecnologica dove malattia e invecchiamento sembrano appartenere a un lontano passato: il mondo di Reverie. Ma quando viene ingiustamente cacciata da quella società di eletti, sprofonda nel peggiore degli incubi. Si ritrova sola e terrorizzata nelle Terre della Morte, popolate dai discendenti reietti dell'umanità, che dopo la Grande Catastrofe non hanno trovato posto a Reverie. Nessuno dei suoi simili si era mai avventurato in quelle terre, che la leggenda voleva dominate dalla violenza, dalla fame e dalle epidemie. Ma l'incontro con Perry, un giovane outsider ribelle, le farà capire che quello è il mondo reale: la vita che non ha mai vissuto, le sensazioni che le erano state negate nel luogo asettico in cui era cresciuta. La diffidenza reciproca si trasformerà a poco a poco in attrazione, la forza del loro amore potrà unire i destini di Reverie e delle Terre della Morte, fondendo l'ideale con il reale. Aria scoprirà così che quei due mondi forse non sono opposti, ma complementari

3 commenti:

  1. Che peccato il "cambio" di titolo e di cover. ):
    Nonostante questo è un libro che attento con impazienza e che leggerò sicuramente. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, cresce la schiera..:)
      Veronica per favore puoi darmi l'indirizzo email che devo mandarti il segnalibro che hai vinto la scorsa settimana?

      Elimina
  2. Sul serio ho vinto un segnalibro? O.O"
    Mamma mia che sbadata,non me ne ero nemmeno accorta! ^^" Ti ringrazio tanto.*-*
    Ecco a te: veronica.yeah@hotmail.it

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)