Ultime recensioni

giovedì 2 luglio 2015

In libreria: "La biblioteca invisibile" di Genevieve Cogman

Tra le uscite interessanti degli ultimi mesi ce n'è una che, a mio avviso, è passata un po' in sordina, ma che sicuramente merita. Avevo notato l'uscita americana, a colpirmi era stata la bellissima cover e una trama molto intrigante. Poi, per puro caso, noto questo titolo familiare su Amazon e mi accorgo si tratta dello stesso titolo, e scopro anche che è stato pubblicato ad Aprile!
La copertina italiana non sarà un granché, ma la storia è davvero promettente e m'ispira tantissimo. Si tratta di un fantasy steampunk davvero avvincente, in cui la protagonista è una spia che viaggia attraverso dimensioni parallele per recuperare misteriosi libri! E' una storia avventurosa, magica, decisamente il mio genere. Penso proprio che leggerò questo libro molto presto!
Eccovi qualche informazione sul romanzo, fatemi sapere cosa ne pensate e se lo avevate notato.

La biblioteca invisibile
di Genevieve Cogman


Titolo originale: The Invisible Library 
Serie: The Invisible Library #1
Prezzo: 14,90 euro
Pagine: 312
Genere: young adult, steampunk, fantasy
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 2 Aprile 2015

Come molte sue coetanee, Irene è una ragazza sveglia e piena di vita, eppure c'è qualcosa che la rende davvero speciale: lavora come spia per conto di una società segreta - la Biblioteca Invisibile - e viaggia attraverso dimensioni alternative per recuperare libri oscuri e misteriosi, sconosciuti ai più. Ad affiancarla c'è il suo enigmatico assistente, il bel Kai, con il quale viene spedita in una Londra vittoriana per rintracciare un volume molto pericoloso. Irene sa che gli agenti della Biblioteca devono essere pronti a tutto, compreso rubare i libri se necessario, ma a volte le missioni comportano pericoli imprevisti. Sulle sponde del Tamigi regna il caos, la città è avvolta dalla magia e abitata da strane creature soprannaturali. Per di più, qualcun altro ha già messo le mani sul libro che Irene e Kai stanno cercando e ha eliminato chi lo custodiva. Per ritrovarlo, le nostre spie dovranno affrontare ladri, assassini, affiliati a società segrete, lupi mannari e giganteschi alligatori meccanici... Una storia rocambolesca, ambientata in un mondo magico e inquietante in cui solo chi è pronto a tutto riuscirà a spuntarla.

L'autrice

Genevieve Cogman ha iniziato a leggere Tolkien e i romanzi di Sherlock Holmes in tenera età e non ha mai smesso. Ha lavorato come programmatrice informatica e autrice di giochi di ruolo e attualmente vive nel Nord dell'Inghilterra. La Biblioteca Invisibile è il suo romanzo d'esordio.

cover originale

A presto!
xoxo




4 commenti:

  1. Io lo sto leggendo proprio in questi giorni :) E' davvero carino anche se un po' lento in molti punti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. M'ispira molto, anche perché lo avevo adocchiato da tempo.. Gli darò sicuramente una possibilità!

      Elimina
  2. Ma cosa hanno fatto con la cover italiana???? :( Conoscevo il libro ma non lo avevo collegato alla sua traduzione... comunque, copertina deprimente a parte, spero di riuscire a leggerlo presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la cover italiana è veramente insulsa, quella originale mi piaceva un sacco invece.. Peccato!

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)