Ultime recensioni

martedì 26 aprile 2016

Recensione: "Oblivion I. Obsidian attraverso gli occhi di Daemon" di Jennifer L. Armentrout

Buon pomeriggio, miei carissimi lettori!
So che in quest'ultima settimana sono stata un po' latitante, a parte i post programmati delle tappe dei blogtour, ho pubblicato pochissimo altro. Purtroppo la mia vita è stata sconvolta da un terribile dramma e quindi non ho avuto modo di essere presente sul blog quanto avrei voluto. Sto cercando di ritornare in carreggiata e rimettermi in pari con letture e recensioni, spero possiate avere pazienza, ce la metterò tutta.  In questi giorni in cui i brutti pensieri sono stati sempre presenti, ho avuto bisogno di leggere qualcosa di leggero, di divertente, qualcosa che mi distraesse completamente. Sono stata molto fortunata a ritrovarmi tra le mani la copia di Oblivion, un romanzo che ho atteso con particolare ansia e che sapevo sarebbe stata la lettura ideale, tutto ciò che mi serviva. Inutile dirvi quanto l'abbia adorato. Obsidian dal punto di vista di Daemon Black è assolutamente meraviglioso.
Ringrazio la casa editrice per avermi dato l'opportunità di leggere questo romanzo, in cambio di una mia onesta opinione.

Oblivion I. Obsidian attraverso gli occhi di Daemon
di Jennifer L. Armentrout


Titolo originale: Oblivion
Serie: Lux #1.5
Prezzo: 12,00 euro
Pagine: 336
Genere; young adult, fantasy, sci-fi
Editore: Giunti (collana Y)
Data di pubblicazione: 6 Aprile 2016


Una vicina di casa umana era l'ultima cosa che Daemon, alieno senza più patria, potesse desiderare. Ma, per quanto si sforzi, non riesce proprio a ignorare Katy. La spia dalle siepi del giardino, dalla finestra. Quella ragazza così semplice e indifesa lo incuriosisce, lo affascina e ciò può essere molto pericoloso, per tutti. Daemon lo sa, le relazioni con gli umani possono avere conseguenze tragiche. È così che ha perso suo fratello. Quindi fa di tutto per rendersi insopportabile in presenza di Katy. Ma quando accade qualcosa di inaspettato e Daemon, per salvare la ragazza, è costretto a rivelarle la sua vera identità, tutto cambia. I due, invece che allontanarsi, ora sono legati da un destino ineluttabile come l'amore che si sta insinuando nei loro cuori. Ma questa volta la storia è raccontata da Daemon in persona. Siete pronti a leggere nella sua mente? Cosa ha pensato Daemon la prima volta che ha visto Katy? E come ha vissuto, lui, il primo bacio? E, soprattutto, cosa faceva quando non era con lei? Sicuramente cose che gli umani non possono nemmeno immaginare... fino a ora. Questo libro permette di rivivere in modo completo le emozioni, i brividi e il batticuore dell'inizio della storia d'amore fra il bellissimo alieno e l'imbranata book blogger, raccontati dalla voce sexy di Daemon Black.

<<Lei non sapeva chi fossi, cosa fossi, ma non aveva paura di me. Non rimaneva lì a fissarmi estasiata e, per quanto fosse strano, la cosa mi piaceva da morire. 
Questo la rendeva molto pericolosa.>>

Adoro i pov maschili e per nulla al mondo mi sarei persa quello di Daemon Black, personaggio creato dalla bravissima e prolifica Jennifer L. Armentrout, che amo da impazzire. Non per niente lo scelsi anche per l'appuntamento di San Valentino, come mio personale book boyfriend nell'iniziativa dello scorso anno A Day With The Perfecy Book Boyfriend (andate QUI per rinfrescare la vostra memoria :P) Finalmente, anche in Italia è giunto il romanzo dedicato al suo punto di vista. In realtà, l'autrice ha deciso di regalarci non solo Obsidian dal punto di vista di Daemon, ma anche Onyx e Opal, che verranno pubblicati prossimamente sempre da Giunti. Il primo libro della serie Lux è sicuramente quello che amo di più. Facciamo la conoscenza dei Luxen, in particolare del bellissimo Daemon Black, un vicino di casa fin troppo sexy e sfrontato, che darà del filo da torcere alla simpatica e ignara Katy, book blogger per passione. La ragazza non sa davvero cosa l'aspetta. Di certo, non immagina neanche lontanamente a che mondo appartengano i suoi vicini. Ma questo romanzo è raccontato da Daemon, il pov di Katy abbiamo già avuto modo di conoscerlo, quindi scopriamo cosa piuttosto pensi Daemon della nuova vicina, una ragazza nella media - a prima vista - ma molto interessante. Katy però non è come lui. Lei è un'umana e per questo fonte di guai. ("[...] quella ragazza portava guai. Guai confezionati in un pacchetto molto carino, ma pur sempre guai. E, peggio ancora, era proprio il genere di guai che preferivo"). Pur di tenerla lontana dalla sorella Dee, che sembra prenderla subito in simpatia, Daemon s'ingegnerà in ogni modo, perché non vorrebbe mai correre il rischio che il loro segreto venga allo scoperto e nemmeno vorrebbe perdere l'unica parte della famiglia che gli rimane. Ma più cercherà di allontanare Katy, più si sentirà attratto da lei. C'è qualcosa di stranamente affascinante in questa umana, che non è affatto nella media come pensava. Poco per volta, Katy - per lui Kitty - diventerà centro nevralgico dei suoi pensieri, costringendolo a fare più di un passo falso ("Lei mi rendeva debole") e a rivelarsi per ciò che è davvero ("Kat mi leggeva dentro, smascherava i miei bluff, mi spingeva a essere onesto. E la cosa mi piaceva. Mi piaceva molto"). Katy ha il potere di confonderlo, con la sua semplicità, con la sua umanità, con la sua dolcezza, ma soprattutto con la sua forza e il suo coraggio. Non ha niente a che vedere con le ragazze che ha conosciuto e con cui è stato a contatto. Katy è diversa e, per questo, merita la sua fiducia. E molto di più. Non sarà tutto rose e fiori, però. Sappiamo bene che il bello di questa coppia, ciò che ce l'ha fatta amare tanto, sono anche le loro immancabili scaramucce. Daemon non ha dei modi particolarmente gentili e raffinati e Katy non è certo una che si fa prendere in giro o che sta ai giochetti altrui. Nonostante la sua timidezza, ha un carattere deciso. Non so a voi, ma a me erano particolarmente mancati questi due, soprattutto i loro esilaranti battibecchi.
In questo fenomenale romanzo, dedicato a uno dei personaggi ya più amati di sempre, conosciamo lati inediti di Daemon Black, il sexy alieno della porta accanto, allergico alle t-shirt e a qualsiasi convenzione. Sebbene tenga alla sua famiglia più di ogni altra cosa al mondo e non abbia intenzione di ripercorrere errori del passato, come quelli compiuti dal gemello Dawson, che si è innamorato di un'umana, mettendosi nei guai - Daemon non può fare a meno di negare che Katy sia più che interessante. Questa ragazza lo conquista, lo sorprende, lo lascia ogni volta a bocca aperta. Gli risponde per le rime, non si fa intimidire, dimostra di saper badare a se stessa e anche di avere inaspettatamente la forza di difenderlo quando è in pericolo. Ma di fronte a tutte queste scoperte, Daemon si rende conto che il vero pericolo è lei, starle accanto e provare sentimenti che non dovrebbe provare, che il Daemon che tutti conoscono non proverebbe mai. Jennifer L. Armentrout ci dà modo di aprirci un varco non solo nella mente di Daemon, ma anche nel suo cuore, quel luogo che tiene chiuso da sempre, oscuro e inesplorato. Non solo bello, arrogante e sicuro di sé, Daemon Black è ben altro e più ci viene data l'opportunità di conoscerlo, più ce ne innamoriamo.
In questo romanzo, si ripercorrono fatti che già conosciamo, ma anche altri assolutamente inediti. E' stato bello rivivere una delle storie più intriganti che abbia mai letto, momenti che non ho mai dimenticato, ma soprattutto, è stato bello scoprirli da un nuovo, sensazionale punto di vista. Lo stile fresco e ironico dell'autrice è stato un incentivo più che valido per rituffarmi nel mondo dei Luxen, Daemon Black lo è stato e il suo indescrivibile sex appeal. Ho sempre avuto un debole per questo personaggio e Oblivion non ha fatto altro che accrescere il mio amore per lui. Sarcastico, seducente e provocatorio, Daemon Black ha dei modi sicuramente discutibili, il più delle volte. Ma cosa si nasconde in realtà dietro un volto tanto bello e un carattere tanto rude? Scopritelo in questo imperdibile, divertente, romantico romanzo!


Voto: 4,5 tazzine. Un nuovo punto di vista su una storia molto amata!


A presto!
xoxo


4 commenti:

  1. Bellissima recensione, tesoro! Come sai anch'io adoro Daemon Black, è stato uno dei miei primi amori letterari!! Un abbraccio tesoro, ti voglio bene <3

    RispondiElimina
  2. Bella recensione... Sono sempre stata curiosa di sapere cosa passava per la testa di Daemon ed ora sono stata accontentata e ne sono felicissima *__* Non vedo l'ora di leggerlo

    RispondiElimina
  3. mi dispiace, ma sono contenta che almeno leggere sia servito ad evadere un po'. Anche io lo faccio spesso e questa serie mi piace molto. Voglio leggere anche io il punto di vista di Daemon

    RispondiElimina
  4. Sinceramente non mi ispirava moltissimo, ma tu mi hai quasi fatto cambiare idea... mi sa che ci mediterò su!

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)