Recensioni

venerdì 13 luglio 2012

Rubrica: Nella mia lista desideri #8


Cari followers,
buon pomeriggio!:)
Per me non è tanto buono, nel senso che dalle mie parti è come vivere perennemente in una sauna e mi mancano le forze per fare qualsiasi cosa. Anche leggere sembra costi fatica, a meno che non mi trovi in una stanza climatizzata...

Nonostante tutto, le mie letture proseguono e, mentre mi accingo ad abbozzare la mia prossima recensione, mi dedico prima alla rubrica di oggi, ovvero "Nella mia lista desideri".

Chi mi segue da un po' sa che per il momento sono abbastanza fissata con i romanzi di genere distopico. Li trovo sensazionali e diversi, capaci di risvegliare in me emozioni nuove o sopite.
Sto facendo una bella scorpacciata per il momento e, tra le mie prossime letture, vi è "Delirium" che comincerò subito dopo aver terminato il ciclo di letture già cominciate per la YA Summer Challenge.

Adesso ho inserito nella wishlist un romanzo di Neal Shusterman, che dalla trama sembra davvero accattivante!

Sapreste darmi un consiglio?
Compro?


Scheda tecnica

Titolo: Unwind. La divisione
Autore: Neal Shusterman
Prezzo: 19,00 euro
Pagine: 409
Editore: Piemme (collana Freeway)

Trama

La seconda guerra Civile, che passò alla storia come la Guerra Morale, fu un conflitto lungo e sanguinoso, combattuto negli Stati Uniti su un'unica questione: l'accettazione o meno dell'aborto. Per mettervi fine, venne approvata una serie di emendamenti nota come Legge sulla Vita, che accontentò sia lo schieramento abortista, sia quello antiabortista. La Legge stabilisce che la vita umana è intoccabile dal momento del concepimento fino a quando un bambino compie tredici anni. Fra i tredici e i diciotto, però, i genitori possono decidere di abortire in modo retroattivo a condizione che, tecnicamente, la vita dell'adolescente non finisca. A questo scopo, tutti gli organi del ragazzo verranno impiantati in persone in attesa di trapianto, le quali manterranno una memoria del donatore. Il processo tramite cui il ragazzo viene allo stesso tempo eliminato e tenuto vivo si chiama Divisione. È una pratica largamente accettata dalla società. Connor ha sedici anni, Lev tredici e Risa quindici. Tutti e tre hanno uno stesso destino: essere Divisi. Tutti e tre vogliono sfuggire a questo destino, e sono pronti a combattere. 

4 commenti:

  1. Ciao Fra. Ho sentito parlare bene di questo romanzo, io non l'ho mai letto.. Ma potrebbe essere una buona occasione per iniziarlo, visto che poco tempo fa è uscito il secondo volume della serie... Certo il prezzo (esorbitante) non invoglia a comprare, ma un pensierino potresti farcelo :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Alessia;) vedi che ieri ti ho spedito la busta:)
    Cmq è vero, il prezzo è da paura...e probabilmente ripiegherò sull'ebook, ma sembra interessante dalla trama e anch'io ho letto molti commenti positivi...
    Grazie cmq;)
    Baci

    RispondiElimina
  3. Condivido sul prezzo esagerato, ma avevo già letto in giro la trama di questo romanzo e lo trovo interessantissimo, per cui compralo compralo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il suggerimento, angela, sicuramente sarà uno dei miei prossimi acquisti.. Poi ti faccio sapere com'è:)

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)