Recensioni

lunedì 25 febbraio 2013

Anteprima: "Hybrid. Quel che resta di me" di Kat Zhang

Ed eccomi con un'altra entusiasmante anteprima per voi!
Si avvicina sempre di più l'uscita di un romanzo che, ormai, aspetto più della neve (per quella non c'è speranza, pensate che oggi c'è stato sole per tutto il giorno!). 
E' prevista per il 6 marzo, infatti, l'uscita del nuovo magnifico dispopico della Giunti, pronto ad ipnotizzarci con la sua originalissima storia... Una storia profonda e meravigliosa sul dramma di una realtà alternativa.


Hybrid. Quel che resta di me
di Kat Zhang

Non dovrei esistere.
Ma sono ancora qui.


Titolo originale: What's left of me
Serie: The Hybrid Chronicles #1
Prezzo: 14,50 euro
Pagine: 416
Editore: Giunti (collana Y)
Data di pubblicazione: 6 Marzo 2013

In un mondo alternativo, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l’anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell’infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un’aberrazione da correggere. Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua se­conda anima. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l’altra par­te di sé: come due vere sorelle si amano, si proteggono, ma possono diventare anche gelose l’una dell’altra. Nonostante tutti i tentativi per difende­re e nascondere l’esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto.

L'autore

Kat Zhang è poco più che ventenne, è nata in Texas, studia medicina ed è sino-americana. Questo è il suo esordio che si svilupperà in una trilogia.
QUESTO il sito dell'autrice e QUESTA la pagina Facebook.

<<Problemi di identità ed etica: un'idea originale e provocatoria.>>
PUBLISHERS WEEKLY


Estratto

cover originale
Io e Addie siamo nate nello stesso corpo. Le dita spettrali delle nostre anime erano strettamente intrecciate prima ancora che cominciassimo a respirare. I primi anni insieme sono stati anche i più felici. Poi sono cominciate le preoccupazioni, le labbra strette dei nostri genitori, le fronti corrugate delle insegnanti della scuola materna, le domande che tutti pronunciavano a mezza voce quando pensavano che non stessimo ascoltando. 
<<Perché non cominciano a stabilizzarsi?>>

Cliccando QUI potrete leggere le prime pagine del romanzo in anteprima!


Beh, voi conoscete la mia smodata passione per i distopici... Sicuramente "Hybrid" sarà un libro che leggerò, tra l'altro adoro già tantissimo la trama! Per quanto riguarda la cover, forse preferivo un po' di più l'originale, ma devo dire che quella italiana è anche parecchio inquietante...
Voi cosa ne pensate di questa uscita?

A proposito, dato che ci sono, vi voglio anche informare che la Giunti, a partire dal 7 marzo, lancerà una nuova iniziativa per reclutare altri 10 Y Ambassador! State pronti!!! :) Nei prossimi giorni ne saprete di più... ;)


6 commenti:

  1. Anch'io adoro i distopici e anche questo mi attira moltissimo dalla trama!!! Infatti lo avevo addocchiato già da qualche mese!!:D Peccato solo per la cover...ad essere sincera non mi piace per niente!! Non mi entusiasmava molto nemmeno l'originale, ma di sicuro era meglio, a mio parere!! Per fortuna l'importante è il contenuto!!!;)

    RispondiElimina
  2. :DD lo avevo già adocchiato anchio! Lo voglio!!!

    RispondiElimina
  3. io l'ho letto in inglese lo scorso autunno e ....si merita..sono contenta sia arrivato in italia

    RispondiElimina
  4. certo che però la copertina italiana è proprio bruttina..

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)