Recensioni

venerdì 14 novembre 2014

Rubrica: Between the Covers #2

Between the Covers - Attraverso le copertine è una rubrica mensile di Anncleire di Please Another Book e Franci di Coffee&Books. Ogni mese verranno messe a confronto, sui due blog, le cover italiane e quelle straniere di un libro, in un percorso affascinante e tutto da scoprire.

Buon pomeriggio, amici! ^_^
Torna la rubrica ideata con la splendida Anncleire del blog Please Another Book, che consiste in un confronto tra le cover originali di un libro con quelle italiane. Sarà un viaggio affascinante, che sicuramente amerete. Perché un libro lo si sceglie anche dalla cover. E noi le copertine le respiriamo e le amiamo.
Dato che da domani mancherò per una settimana, abbiamo deciso di postarla oggi ;)
Per questo appuntamento, abbiamo optato, piuttosto che per un unico romanzo, per un'intera serie. Io vi parlerò delle cover italiane e Anncleire, sul suo blog, di quelle straniere. Devo dire che, questa volta, la invidio parecchio perché le sono toccate delle splendide cover con un magnifico soggetto. Quelle italiane, seppur belle e interessanti, non sono all'altezza di quelle originali, secondo me.
Senza tergiversare oltre, ecco che vi presento la serie scelta...
 "Lux" di Jennifer L. Armentrout!
Questa è una serie davvero intrigante e appassionante, una serie che amo particolarmente, non solo per il protagonista maschile, Daemon Black, un esemplare d'alieno davvero "hot", ma anche per la storia fresca, grintosa e dolce. 
Questa serie l'abbiamo desiderata a lungo in Italia e, finalmente, dopo tante petizioni e accorate richieste, una casa editrice ci ha dato ascolto e ha deciso di pubblicarla. Si tratta della Giunti, che con la sua collana "Y" accontenta i gusti di molti giovani lettori. E' stata una magnifica sorpresa scoprire che la famosa e bellissima serie "Lux" sarebbe arrivata anche in Italia e, adesso, la casa editrice, sta pubblicando un libro dopo l'altro, con brevi periodi di attesa, per la gioia nostra e della nostra morbosa fame di Daemon, Katy e combriccola bella! :)

Ma veniamo alle cover italiane scelte dalla Giunti Y.
In America il modello che ha prestato il volto in copertina al nostro amato Daemon Black è stato Pepe Toth, un ragazzo bellissimo che rispecchia perfettamente il personaggio creato dalla Armentrout, almeno fisicamente. Per la cover italiana, purtroppo, niente più Toth. Non so chi sia il ragazzo che hanno scelto, ma trovo non riesca ad eguagliare il fascino dell'altro. Ad ogni modo, le cover sono curate egregiamente e tutta l'edizione è fatta davvero molto bene. 


La Giunti sta seguendo una precisa linea grafica e noi lettrici italiane siamo contentissime di poter leggere questi romanzi, qualunque copertina abbiano! :P
Ecco le cover dei quattro romanzi pubblicati fino ad ora (una è di una novella) in tutto il loro splendore.

- Obsidian #1
- Shadows #1.5
- Onyx #2
- Opal #3 (pubblicato il 12 Novembre 2014)



























Allora, che ve ne pare di queste cover?
Più tardi potrete fare il confronto con quelle originali che pubblicherà Anncleire sul suo blog e decidere quali sono le vostre preferite. Non dimenticate di fare un salto su Please Another Book e godervi questo fantastico secondo appuntamento con Between the Covers! ;)

A presto!
xoxo





3 commenti:

  1. A me non dispiacciono. Quello che mi piace di più è la coerenza: adoro avere le cover di una stessa serie coerenti fra loro (e le cover originali non lo sono... cambiano con l'ultimo volume, uffa!) Quindi se la Giunti mantiene la linea scelta le preferirò alle originali!

    RispondiElimina
  2. Che bella rubrica, complimenti.
    Io, da amante della serie, mi trovo d'accordo con te nel dire che preferisco di gran lunga le cover originali, anche se mi piace molto la costa delle copertine italiane che rendono i libri esposti nella libreria quasi come elementi dell'arredamento stesso.

    RispondiElimina
  3. Ciao :)) sono carina ma niente di che la mia preferita è onyx

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)