coffee_books

Ultime Recensioni

mercoledì 13 giugno 2018

Blogtour: "Queen of Chaos" di Kat Ross - Dove eravamo rimasti

Buongiorno, carissimi lettori caffeinomani! ^^
Dopo l'uscita ieri di "Queen of Chaos" e il relativo Release Party, oggi inizia ufficialmente il Blogtour  dedicato a questo bellissimo romanzo di Kat Ross che conclude la serie Il Quarto Elemento. In questa tappa troverete un breve riepilogo dei volumi precedenti per capire dove eravamo rimasti e potersi approcciare al meglio al terzo volume. Vi avviso da subito che non è escluso ci siano SPOILER nel riepilogo. Ringrazio Tania per avermi coinvolta in questo BT ed essersi occupata della grafica e un grazie speciale anche a Regin e alla casa editrice per la collaborazione.

Queen of Chaos
di Kat Ross


Serie: The Fourth Element (Il Quarto Elemento) #3
Prezzo: 4,99 euro (eBook), 14,99 euro (cartaceo - in prevendita a 10,90 euro fino a domenica 17 Giugno)
Pagine: 338
Genere: fantasy epico, young adult
Editore: Dunwich Edizioni
Data di pubblicazione: 12 Giugno 2018


Persepolae è caduta. 
Karnopolis è bruciata. 

Mentre le forze oscure dei non-morti attraversano ciò che resta dell’impero, Nazafareen deve obbedire al richiamo della Regina dei demoni per salvare il padre di Darius, Victor. Oppressa da un potere che non comprende e che riesce a malapena a controllare, intraprende un pericoloso viaggio attraverso le terre dell’ombra verso la Casa-Dietro-Il-Velo. Ma ciò che la attende è peggiore di qualsiasi destino possa immaginare. A migliaia di leghe di distanza, Tijah conduce un gruppo di bambini in una missione disperata per salvare i prigionieri di Gorgon-e Gaz, la roccaforte dove sono custoditi i daeva più antichi. Per arrivarci, devono attraversare la Great Salt Plain, una terra desolata invasa dagli eserciti della notte. Un incontro casuale fa aggiungere un fantasma del passato alle loro file. Ma arriveranno in tempo per evitare un massacro? E nella Casa-Dietro-il-Velo, Balthazar e il Profeta Zarathustra scoprono di avere più cose in comune di quanto non potesse sembrare. Ma sarà sufficiente a salvare l’anima insanguinata del negromante e a sventare i piani della sua padrona? Mentre lo scontro finale tra Alexander e la Regina Neblis ormai incombe, verrà rivelata la verità sulle origini dei daeva e tre mondi si scontreranno in questa elettrizzante conclusione della serie Il Quarto Elemento.

DOVE ERAVAMO RIMASTI...

La bellissima avventura di questa serie inizia con il reclutamento di Nazafareen nei Water Dog,  cacciatori di druj al servizio dell'impero. Nazafareen si offre volontaria quando Ilyas arriva presso il suo clan per chiedere se qualcuno vuole unirsi a loro. Dopo la morte della sorellina per mano di uno spettro, Nazafareen non vede l'ora di uccidere quanti più demoni possibili. I Water Dog, però, non combattono da soli. Essi sono legati ad un daeva, esseri dall'aspetto umano ma con un grande potere che i loro legati possono controllare tramite dei bracciali. Il suo daeva è Darius, un ragazzo apparentemente docile, che nasconde in realtà uno spirito indomito. Il legame è una cosa davvero unica e consente ai due di sentire ciò che prova l'altro. Una sensazione strana e difficile a cui abituarsi, ma che li porterà a comprendersi a fondo, a fidarsi l'uno dell'altra e a provare dei sentimenti pericolosi e vietati. I due si alleneranno a combattere insieme e a usare il potere degli elementi. Aria, acqua, terra sono quelli a cui ogni daeva può accedere, ma mai al fuoco, che temono e che potrebbe ucciderli. Una volta pronti inizierà il loro viaggio, un viaggio lungo e impervio, ricco di pericoli, dove rischieranno la vita più volte, ma avranno anche modo di mettere alla prova il loro legame. Una delle missioni più importanti li porterà a inseguire alcuni antichi daeva fuggiti dalla prigione-fortezza di Gorgon-e Gaz, tra cui il potente e temutissimo Victor. Si scoprirà che sono diretti al Barbican, il luogo in cui vengono forgiati i bracciali con la Sacra Fiamma, che intendono rubare per spezzare la loro schiavitù. Nazafareen scoprirà che c'è un segreto dietro i bracciali che per lungo tempo sono stati forgiati per controllare i daeva e che questi hanno tutto il diritto di desiderare la libertà. In queste ultime battaglie, perde la vita il daeva di Ilyas, Tommas, e questo lo turberà a tal punto da arrivare a tradire i suoi stessi compagni. Alla presenza del Re di Persepolae, Artaxeros II, accuserà Darius di essere in combutta con Victor e di averlo aiutato a fuggire, mentre Nazafareen verrà rinchiusa, ma non collaborerà mai, non accetterà mai di tradire il suo daeva e assecondare Ilyas, nemmeno quando questi le taglierà via una mano. Dopo atroci sofferenze e torture, finalmente i due ragazzi verranno liberati, di nascosto, da Delilah, la daeva del Re, che hai i suoi buoni motivi per volerli aiutare. Fuggiti insieme, i due protagonisti verranno poi salvati da Victor, che racconterà loro la sua parte di storia, coinvolgendoli e reclutandoli per la sua missione. Insieme si recheranno presso Eksander, offrendogli il loro appoggio, ma chiedendo anche la possibilità di trovare il Profeta Zarathustra per far sì che spezzi la magia dei bracciali che lui stesso ha forgiato e si eviti così una guerra sanguinosa e inutile.
Nel secondo libro, Blood of the Prophet, i nostri protagonisti per gran parte del tempo sono in fuga e, intanto, cercano il modo di scoprire dove tengano nascosto Zarathustra, sempre che sia ancora vivo. Non sarà facile scoprirlo, solo poche persone sono a conoscenza del segreto, ma con la collaborazione di qualche personaggio fidato, riusciranno ad avere una mappa dei tunnel-labirinto in cui è segregato. Intanto, anche qualcun altro lo sta cercando, Balthazar, un negromante al servizio della regina Neblis, che vuole Zarathustra per sapere come usare la Sacra Fiamma di cui è in possesso. Quando Balthazar riuscirà a prendere il Profeta, nel tentativo di rapire anche Darius, si scontrerà con un potere nuovo scaturito da Nazafareen, che nemmeno lei sapeva di avere. Si tratta della magia negatoria, che le permette di accedere a tutti e quattro gli elementi, compreso il fuoco. In questo modo salverà Darius, ma il negromante riuscirà a scappare col Profeta e a portarlo dalla sua regina. Nazafareen prenderà sempre più confidenza con il nuovo potere e si renderà conto di riuscire in qualcosa che non credeva possibile: spezzare i bracciali. A questo punto, non hanno più bisogno del Profeta e si dirigono da Alexander per tentare di fermarlo prima che distrugga Persepolae, perché forse non sarà necessaria una guerra se riuscirà a liberare lei i daeva, ma sarà troppo tardi. Gli Immortali non le daranno retta e Persepolae cadrà. Intanto il fratello di Neblis sta arrivando con il suo clan di non-morti, mentre Tijah, dopo aver perso la sua daeva Myrri, si prepara a tornare a Gorgon-e Gaz, insieme ad alcuni piccoli daeva, per liberare gli schiavi daeva rimasti. Darius e Nazafareen dovranno invece recarsi presso la regina Neblis per liberare Victor, che è suo prigioniero. 

******
E, adesso, segnatevi le prossime date del blogtour, perché vi aspettano tappe davvero uniche, non potete proprio perderle.

CALENDARIO BLOGTOUR

13/6 - Dove eravamo rimasti - Coffee and Books
14/6 - DNA della serie - My Crea Bookish Kingdom 
15/6 - Video lettura di estratti - Starlight Book's
18/6 - Intervista al traduttore - Wonderful Monster
19/6 - Chi rivedremo nella prossima serie? - Regin La Radiosa

******
Spero questa tappa vi sia piaciuta, ma soprattutto sia stata utile per rinfrescarvi la memoria. Non dimenticate di continuare a seguire il BT se vorrete saperne di più su Queen of Chaos.

A presto!
xoxo

Nessun commento:

Posta un commento

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...