Recensioni

martedì 21 gennaio 2014

Esce oggi: "Promettimi che ci sarai" di Carol Rifka Brunt

Buon pomeriggio!
Oggi vi presento una delle belle uscite di oggi, un romanzo che ha avuto successo grazie al passaparola, una storia di amori inconfessabili e di amicizie inaspettate, promesse che fanno crescere e piccoli gesti che cambiano la vita.

"E' questo che voglio per te: che ti circondi solo di persone speciali."

Promettimi che ci sarai
di Carol Rifka Brunt


Titolo originale: Tell the wolves I'm home
Prezzo: 17,90 euro
Pagine: 420
Genere: Narrativa
Editore: Piemme
Data di pubblicazione: 21 Gennaio 2014

Se sei una quattordicenne timida e goffa e hai appena perso l’unica persona in grado di capirti, ti serve un rifugio, per stare da sola con la tua fantasia e i tuoi ricordi. Ecco perché June, con un cappuccio calato in testa e stivali da Robin Hood ai piedi, non perde occasione per avventurarsi nei boschi dietro la scuola, fingendo di essere stata catapultata nel 1987 dal Medioevo, l’epoca in cui sarebbe potuta diventare un falconiere. Sarebbe bello riuscire a richiamare a sé – proprio come falchi – le persone che sono volate via. Come lo zio Finn, che era il migliore amico di June, oltre che un grande pittore, ed è stato ucciso da una malattia di cui in famiglia è proibito parlare. Un giorno June riceve un pacco misterioso; all’interno, la teiera preferita di Finn e una lettera di Toby: l’uomo che nessuno, al funerale dello zio, ha osato avvicinare. E che ora chiede proprio a lei di incontrarlo in segreto. June dovrà fare i conti con la paura e la gelosia, prima di accettare di non essere stata l’unica persona speciale nella vita dello zio, e prima di dare inizio a un’amicizia clandestina che forse potrebbe aiutare entrambi a colmare quel grande vuoto. Ancora ignari che è stato Finn a legarli con una promessa, l’uno all’insaputa dell’altra, per realizzare il suo ultimo desiderio: riunire nella stessa cornice coloro che più ha amato – il suo vero capolavoro.

L'autrice

Carol Rifka Brunt è nata a New York, vive in Inghilterra. È grazie a una sovvenzione dell’Arts Council che ha iniziato a scrivere Promettimi che ci sarai, il suo primo romanzo, acclamato da lettori, librai e critica come uno dei romanzi più belli del 2012.


Che ve ne pare di questo romanzo? 
A me sembra molto carino e mi piacerebbe tantissimo leggerlo, poi ho già letto molti pareri positivi, quindi sono ancora più curiosa! :)







2 commenti:

  1. Sembra un libro davvero interessante!!

    RispondiElimina
  2. Lo sto leggendo Francy! Per ora sembra carino, anche se la protagonista è davvero ossessionata dallo Zio Finn... la scrittrice ha uno stile molto fresco e vivido, le scene sembrano svolgersi davanti agli occhi del lettore. ^_^
    Non l'ho ancora finito, però! Si sa mai che cambi in corsa...
    Erika

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)