Recensioni

sabato 21 aprile 2012

Rubrica - Reading Books #3


"Reading Books" di oggi, ovvero i libri che, ora come ora, possiamo leggere soltanto in inglese, è, come promesso, "Alice in Zombieland" di Gena Showalter, primo della serie "White Rabbit Chronicles". Per chi non l'avesse ancora capito, la Gena Showalter in questione è proprio quella della serie "Lord of the underword"!

La pubblicazione in America del romanzo è prevista pr il 25 settembre 2012.

Trama ed estratto che leggete sotto le ho trovate su Goodreads. Per adesso non abbiamo molto:( Ma è di sicuro uno dei romanzi che voglio di più in Italia...Adoro la fiaba di Alice e  questa rivisitazione più l'unione con l'elemento "zombie" la trovo un'idea assolutamente originale ed esaltante.
 E voi? Che cosa ne pensate?
E che ne dite della cover? STREPITOSA, vero???? *_*



L'autore


Gena Showalter ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2004 e oggi ha al suo attivo 13 romanzi di diversi generi erotici, paranormal e per ragazzi che sono subito balzati in vetta alle classifiche del New York Times e di USA Today . Passioni pericolose, forze soprannaturali e uomini terribilmente sexy sono gli ingredienti del suo successo.

Trama

She won’t rest until she’s sent every walking corpse back to its grave. Forever.

Had anyone told Alice Bell that her entire life would change course between one heartbeat and the next, she would have laughed. From blissful to tragic, innocent to ruined? Please. But that’s all it took. One heartbeat. A blink, a breath, a second, and everything she knew and loved was gone.

Her father was right. The monsters are real….

To avenge her family, Ali must learn to fight the undead. To survive, she must learn to trust the baddest of the bad boys, Cole Holland. But Cole has secrets of his own, and if Ali isn’t careful, those secrets might just prove to be more dangerous than the zombies….

 
Estratto

I wish I could go back and do a thousand things differently.
I'd tell my sister no.
I'd never beg my mother to talk to my dad.
I'd zip my lips and swallow those hateful words.
Or, barring all of that, I'd hug my sister, my mom and my dad one last time.
I'd tell them I love them.
I wish... Yeah, I wish.



1 commento:

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)