Recensioni

lunedì 19 gennaio 2015

Anteprima: "La fabbrica delle meraviglie" di Sharon Cameron

Rieccomi, amici! :)
Come vi avevo anticipato nei giorni scorsi, ci sono tantissime belle novità in arrivo! Romanzi davvero speciali e interessanti che non vedo l'ora di leggere e che ho messo in wishlist da un bel po' di tempo. Il libro che oggi mi preme di più presentarvi è un romanzo su cui ho fantasticato a lungo, sperando un giorno venisse pubblicato in Italia (lo ammetto, non resisto quando si tratta di Steampunk!). E' un romanzo per ragazzi che uscirà nelle librerie italiane il 27 Gennaio. La storia è davvero intrigante, ambientata in una caratteristica Londra Vittoriana, che non vedo l'ora di esplorare! Uno zio eccentrico, un'eroina che ricorda quelle dei romanzi di Jane Austen, avventura ed emozioni in questo nuovo romanzo edito Mondadori! Anche la cover mi piace un sacco, nonostante sia molto diversa dall'originale, trovo sia ancora più unica! 

LA VITA E' COME UN OROLOGIO.
NON E' MAI TROPPO TARDI PER AVERE LA TUA OCCASIONE.
BASTA PORTARE INDIETRO LE LANCETTE.

La fabbrica delle meraviglie
di Sharon Cameron

UNA NUOVA JANE EYRE, UN DESTINO DA RISCRIVERE


Titolo originale: The Dark Unwinding
Serie: The Dark Unwinding #1
Prezzo: 17,00 euro
Pagine: 312
Genere: ragazzi, steampunk, fantasy, avventura
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 27 Gennaio 2015



In una notte di nebbia Katharine arriva in una misteriosa tenuta vittoriana con l’incarico di controllare che l’eccentrico zio George non stia dilapidando il patrimonio di famiglia. Convinta di incontrare un uomo sull’orlo della follia scopre invece che lo zio è un geniale inventore e sostenta una vivace comunità di persone straordinarie come lui, salvate dai bassifondi di Londra. Aiutato dal giovane e affascinante Lane, George realizza creazioni fantasmagoriche: pesci meccanici, bambole che suonano il pianoforte e orologi dai mille ingranaggi. Ma Katharine comprende ben presto che una trama di interessi oscuri minaccia il suo mondo pieno di meraviglie e, forse, il destino di tutta l’Inghilterra. Una storia di formazione ricca di suspense e avventura, con una incantevole protagonista divisa tra ragione e sentimento.

L'autrice

Sharon Cameron, insegnante di pianoforte, appassionata di teatro, è sposata e ha un figlio. Adora la Scozia, le storie in costume e gli indovinelli. Vive negli Stati Uniti, a Nashville, Tennessee.

Cover originale

Allora, che ve ne pare di questo romanzo?
Non è carinissimo? *_* Penso di essermene già perdutamente invaghita!!
E della cover che ne pensate? Vi piace quella italiana o preferivate l'originale?
Per ulteriori dettagli, consultate la pagina ufficiale sul sito Mondadori a QUESTO indirizzo! ;)

A presto!
xoxo


11 commenti:

  1. Un po' ti odio sai? Mi incuriosisce parecchio questo libro, la cover è molto carina... non vedo l'ora di metterci le mani!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai idea della voglia matta che ho di leggerlo!! Non vedo l'ora.. Sembra davvero carino e poi c'è lo steampunk!! *_*

      Elimina
  2. La cover è splendida, ma anche la trama sembra carina, quindi finisce direttamente in lista desideri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, davvero bella la cover, concordo! *_* E la trama mi ispira un sacco!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Vero, cara Gio! Dobbiamo leggerlo assolutamente ;)

      Elimina
  4. Oddio oddio oddio oddio..
    Ok la smetto, è che mi esalta troppo *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, più o meno anch'io ho avuto una reazione simile! Insomma, sono troppo contenta per questa uscita! Ci voleva! :)

      Elimina
  5. Franci ti odio....mi fai vedere tutti questi libri bellissimi che io voglio assolutamente e il mio conto si sta avvicinando pericolosamente al colore rosso...ma lo voglio lo stesso...

    RispondiElimina
  6. La copertina è italiana è carinissima, ma se non avessi visto quella originale non mi sarei nemmeno fermata a leggere la trama, perché non mi sembrava il mio genere (ad essere onesta quella italiana è più carina, almeno secondo me, ma quella originale è quella che mi ha confermato che forse poteva interessarmi). La trama sembra interessante e lo steampunk mi piace, perciò terrò d'occhio anche questo :)

    RispondiElimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)