Recensioni

sabato 22 giugno 2013

Rubrica: Parola di Alex #5

Buongiorno e buon weekend a tutti!
 Benvenuti ad un nuovo appuntamento con "Parola di Alex"! :) Vi eravate spaventati ieri non è vero? Beh, c'è stato solo un piccolo inconveniente, ma la rubrica non vi lascia! 
Parola di Alex è una rubrica settimanale di consigli letterari. Due libri letti da Alex finiranno sulla sua bilancia, ma solo uno sarà quello che l'ha convinta davvero, mentre l'altro un enorme delusione. Scopriamo insieme cosa consiglia e sconsiglia oggi la nostra amica! ;)


Buon fine settimana a tutti!
Nemmeno il caldo torrido della mia Sicilia riesce a distogliermi dalle mie letture, perciò eccomi qui con due nuove letture da mettere sulla bilancia.

LIBRI LETTI


Non lasciarmi andare di Jessica Sorensen
e
I diari delle streghe di Lisa J. Smith


LIBRO CONSIGLIATO

Non lasciarmi andare
di Jessica Sorensen


Titolo originale: The secret of Ella and Micha
Serie: The secret #1
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 273
Genere: New adult
Editore: Newton&Compton (collana Anagramma)

Elia e Micha si conoscono da quando erano bambini, sono cresciuti insieme e sotto gli occhi l'uno dell'altra sono diventati un uomo e una donna. Finché una tragica notte di otto mesi fa è accaduto qualcosa di irreversibile, ed Ella ha deciso di scappare all'università e lasciarsi tutto alle spalle. E così, da giovane ribelle e senza limiti, ha deciso di diventare una ragazza perbene, una di quelle che eseguono gli ordini senza discutere e tengono i sentimenti sottochiave. Ma sono arrivate le vacanze estive e l'unico posto dove tornare è casa sua. Ella trema all'idea che tutto lo sforzo che ha fatto per mettere a tacere i suoi impulsi più veri e seppellire i suoi bollenti spiriti sia stato vano. Con Micha nel raggio di pochi metri si sente davvero vulnerabile. Lui è sexy, intelligente e sicuro di sé, conosce di Ella anche i segreti più oscuri e inconfessabili e ha deciso che farà qualunque cosa sia necessaria per averla. E così l'eccitazione, le parole e gli occhi magnetici di Micha scateneranno nella ingenua e inesperta Ella sensazioni mai provate prima, istinti difficili da frenare...

LA MIA OPINIONE

Ebbene sì, anche io ho ceduto al fascino dei new adult!
Con qualche eccezione, questa nuova tendenza letteraria ha saputo regalarmi sospiri ed emozioni intense!
Non lasciarmi andare di J. Sorensen è il classico libro che "o si ama o si odia" ,non troverete né la trama del secolo o uno stile ricercato, né nessuna ambientazione degna di nota, ma...
Unico punto focale dell'intera storia sono Ella e Micha: due amici, due ragazzi con un passato non facile,d ue anime gemelle.
Il loro controverso rapporto, l'innegabile alchimia e l'evidente attrazione che scorre come elettricità fra i due, riesce a incollarmi alle pagine.
Calamite che si attraggono e respingono ,in un vortice di sensualità e passione, questi sono Ella e Micha...
Concedersi la frivolezza di una tormentata storia d'amore, ritrovarsi a fantasticare su Micha Scott è un bel modo di trascorrere un pomeriggio!

VERDETTO FINALE

Se siete inguaribili romantici, non lasciatevi scappare questo libro.
Non sarà la storia d'amore del secolo, ma potrebbe essere la storia di ognuno di noi e dell'anima gemella che aspettiamo!
Super consigliato.


LIBRO DELUDENTE

I diari delle streghe
di Lisa J. Smith


Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 509
Genere: fantasy, paranormal
Editore: Newton&Compton (collana Grandi tascabili contemporanei)

Filtri d'amore, evocazioni, sortilegi: i poteri della magia bianca non hanno segreti per i ragazzi del Circolo di New Salem. Sono streghe e stregoni capaci di effettuare le mirabolanti magie contenute nei misteriosi Libri delle ombre, ma sono anche ragazzi normali, che vanno a scuola come tutti gli altri, si innamorano, tradiscono, si ingelosiscono e si lasciano come i loro coetanei. Quando Cassie si trasferisce a New Salem entra a far parte del gruppo capeggiato da Diana, la strega forte e bellissima, che guida il Circolo con saggezza e determinazione. Ma non tutti si piegano ai suoi voleri, e negli occhi di Faye, la strega malvagia, la scintilla dell'ambizione arde più forte che mai. Per diventare leader è disposta a tutto. E come se non bastasse c'è Adam, il ragazzo di Diana, che ha degli occhi magnetici e profondissimi, ed è legato a Cassie da un vincolo che nessuno può spezzare... I diari delle streghe è una saga magica, in cui passioni, tradimenti e amori immortali si fondono per creare l'incantesimo perfetto: una storia unica, che ha conquistato il cuore dei lettori.

LA MIA OPINIONE

I diari delle streghe di Lisa J. Smith è stata una lettura che ha messo a dura prova la mia pazienza.
Non avevo mai letto nulla della Smith, ma da grande fan della serie TVD, iniziai con grande entusiasmo I diari delle streghe (non l'avessi mai fatto!)
La serie composta da 4 libri, all'inizio si rivelò interessante e ricca di suspense... ma - e dico ma - tutto andò scemando dal secondo libro in poi!  Credetemi assurdità su assurdità, la protagonista una martire inetta e inebetita dal figo non disponibile (che prima flirta e poi la ignora spudoratamente).
La trama, che all'inizio era ricca di misteri da svelare, diventa capitolo dopo capitolo, sempre più confusa e sconclusionata! Un'escalation di disgrazie e malefici, che fanno presagire un finale tragico...
E poi, con un colpo di bacchetta magica (che nemmeno Harry Potter), tataaaaa, tutto risolto in un bluff!!!
WTF??????
La protagonista sfigata e inetta diventa l'eroina amata e acclamata.
Ok, si tratta pur sempre di un fantasy, con streghe e magie varie, ma un minimo di continuità nella trama e realismo nello svolgimento dei fatti?
Non sempre i lieto fine sono un buon modo di concludere una saga, sopratutto se di mezzo ci sono malefici e catastrofi naturali!

VERDETTO FINALE

Sconsigliato perché: pur avendo un discreto potenziale, la Smith non lo sfrutta al massimo, risolvendo in extremis situazioni impossibili, il tutto unito a personaggi scialbi e poco interessanti.


Anche per oggi è tutto, alla prossima settimana con "Parola di Alex"!
xoxo






6 commenti:

  1. Ero in libreria a pausa pranzo, indecisa su 'Poison Princess' e 'non lasciarmi andare'. Ho scelto un terzo libro (Flatland) e adesso sono pentita :( devo vincere i miei pregiudizi sul New adult! Quanto a 'I diari delle streghe' da come lo descrivi potrebbe perfino arrivare a piacermi ;)in certi momenti sento il bisogno di libri sconclusionati e caotici :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bianca non hai preso Poison princess e Micha?????????????
      Ma cosa mi tocca sentire ;) ti meriti l'intera saga della Smith,per rinsavire un po'!!!
      Leggili e poi fammi sapere!

      Elimina
  2. Bianca, torna subito in libreria e compra Poison princess!!! Non lasciarmi andare mi avevi convinto già da un bel pò!! i diari delle streghe l'ho letto un bel pò di tempo fa, con l'uscita del volume unico e anch'io ne sono rimasta deluso, un miscuglio di già visto, letto e sentito! decisamente poco originale e soluzioni che salvano capre e cavoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara ho finito i diari perché non lasciò mai nulla a metà,ma ricordo di aver sbadigliato ad ogni pagina -.-
      Poison droga princess e Micha,credo di averli mangiati anziché letti!

      Elimina
  3. sicuramente leggerò Non lasciarmi andare *-* m'ispira tantissimissimo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica leggilo e fammi sapere,a me è piaciuto tanto ;)

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)