Ultime recensioni

giovedì 19 novembre 2015

In libreria: "L'amore non è mai una cosa semplice" di Anna Premoli

Buon pomeriggio, miei cari lettori! ^^
Ieri, per chi non lo sapesse, è stato il mio compleanno. Molti di voi mi hanno riempito di auguri e affetto e vi ringrazio immensamente. Tra i regali più belli che potessi desiderare, arriva l'uscita dell'ultimo romanzo di Anna Premoli, autrice italiana talentuosa e ironica, che è diventata ormai una garanzia, qualunque cosa scriva. "L'amore non è mai una cosa semplice" esce oggi nelle nostre librerie, un nuovo romanzo dall'autrice che ha esordito con Ti prego lasciati odiare e che ha raggiunto, in breve tempo, un grandissimo successo, scalando le classifiche dei libri più venduti. Siete pronti a sorridere e a lasciarvi travolgere da questo meraviglioso, attesissimo romanzo?
Per l'occasione, vi regalo l'incipit del romanzo, che sono certa susciterà in voi tanta curiosità e vi costringerà a correre al più presto in libreria! :P

Lei studia Economia alla Bocconi. Lui Ingegneria al Politecnico. Si conoscono ed è odio a prima vista. Ma per superare un esame saranno costretti a collaborare...

L'amore non è mai una cosa semplice
di Anna Premoli


Prezzo cartaceo: 9,90 euro
Prezzo ebook: 4,99 euro
Pagine: 320
Genere: contemporary romance, chick-lit
Editore: Newton&Compton (collana Anagramma)
Data di pubblicazione: 19 Novembre 2015

E se per ottenere un buon voto all’università dovessi fare amicizia con qualcuno che proprio non ti piace? Lavinia pensava che nella vita avrebbe insegnato e invece, dopo la maturità, si è lasciata convincere dai genitori a iscriversi a Economia. È ormai al suo quinto anno alla Bocconi, quando si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a partecipare all’iniziativa. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo – a detta di tutti un fuoriclasse dell’informatica – di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all’esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare… Ma quale? Una nuova commedia romantica dalla regina del romanzo femminile italiano.

L'autrice

Nata nel 1980 in Croazia, vive a Milano dove si è laureata alla Bocconi. Ha lavorato alla J.P. Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata. La scrittura è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013. Per mesi ai primi posti nella classifica, con i diritti cinematografici opzionati dalla Colorado Film, ha vinto il Premio Bancarella ed è stato tradotto in diversi Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi e L'amore non è mai una cosa semplice.

<<Anna Premoli è capace di tuffare il genere del rosa nazionale in suggestioni internazionali e ben piantate nello spirito del nostro tempo.>>
LA REPUBBLICA


Incipit

Non gridò. Cadde dolcemente, come cade un albero. Non fece neppure rumore, per via della sabbia.

E' curioso come la mente umana riesca a ricordare con estrema precisione quei pochi attimi del proprio passato che hanno fatto la differenza. Nel bene o nel male. Il vero problema è che mentre li si vive, si è del tutto all'oscuro delle conseguenza che si trascineranno dietro. O forse, tutto sommato, si tratta di una benedizione. 


Allora, che ne pensate di questo romanzo?
Io lo sto già leggendo e posso assicurarvi che è davvero molto, ma molto carino! *_*
Anna Premoli colpisce ancora! Se anche voi, come me, adorate il suo stile e le sue storie, allora non perdete assolutamente "L'amore non è mai una cosa semplice"!


A presto!
xoxo























4 commenti:

  1. Tantissimi auguri! (anche se in ritardo di un giorno :3)

    RispondiElimina
  2. Non ho ancora letto nulla di questa autrice, ma dovrei proprio incominciare e questo libro mi sembra carinissimo *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops! MI sono dimenticata... tanti auguri in ritardo ;-)

      Elimina

Commentare non costa nulla!:) Lascia pure il tuo commento, sarò felice di risponderti;)